STAMPA STAMPA

12 thoughts on “Luca Marconi: ecco perchè mi candido

  1. Insomma, vuol tornare sui luoghi dei delitti compiuti: sanità (ospedale, in primis), scuole, strade, trasporti pubblici. Adesso ci aggiunge anche le zone terremotate (tanto peggio di come stanno messi…). Soprattutto non vuol mollare l’assegno mensile da consigliere regionale. In nome della famiglia.

  2. Luca Marconi , politico buono per tutte le stagioni , passa in maniera disinvolta dalla sinistra al centrodestra
    Da Spacca a Ceriscioli sempre con incarichi decisionali oggi svolta a destra
    Ma è responsabilità della destra , di Acquaroli Fratelli e della lega che chiamano L’UDC che si presenta con Marconi
    Operazione che non porterà consensi

  3. “…..ha parlato di sanità, ad iniziare dalle prospettive per l’ospedale di Recanati….”.
    Quali prospettive? Non ha fatto nulla per il mantenimento del nostro Ospedale, e sicuramente si adopererà per cancellare anche quel niente che ne è rimasto.
    In vista delle elezioni, sempre grandi promesse ma ciò che è evidente è il suo attaccamento sfrenato alla poltrona.
    Sarebbe molto più decoroso se stesse zitto.

      1. Non so chi tu sia, ma io ho 60 anni e sono stato sempre coerente. Forse mi hai scambiato con qualche altro Pasquale di tua conoscenza.

  4. Di cambi di campo ce ne sono parecchi cominciando da alcuni che siedono nel consiglio comunale di Recanati e dal consulente legale del sindaco.

  5. Bisogna riconoscergli cultura, preparazione, esperienza nella politica. Però dovrebbe abbandonare certe posizioni da talebano cattolico tradizionalista. Dovrebbe imparare a rispettare chi cattolico non è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.