STAMPA STAMPA

8 thoughts on “Loreto: il sindaco Pieroni arrabbiato per la nomina del nuovo Presidente delle Opere Laiche

  1. Ma come si può ?
    Il nuovo presidente della fondazione Opere Laiche si è votato da sè, e il suo voto è stato determinante, visto che è presidente con tre voti su cinque votanti

  2. Bene signor pieroni, dal minuto 5 hai cominciato un racconto tuo di questo dialogo col Sig. Tanoni riferendo quasi dettagliatamente i contenuti e dipingendo per vie traverse la figura dello stesso secondo un tuo punto di vista e facendo una premessa assai lunga e condita di dettagli per portare noi lettori dove vorresti tu, ok? L’altra campana è possibile ascoltarla ? O pensi che oramai il cittadino loretano è così succube di te e che penda dalle tue labbra a prescindere di ciò che evacui dalla bocca? Monologo da casalinga di Bari vecchia mentre fa le orecchiette per le vie della città e sparla con le comari di una persona non presente.Basso livello di persona che vuole definirsi politica.

  3. La torre di Babele comincia ad incrinarsi dopo aver ascoltato il sig. Tanoni. Il despota riunirà sicuramente i suoi pochi lacchè di fiducia ( non faccio nomi ma si conoscono )e tenterà l’ultimo colpo di coda prima di mettere a fuoco la città e rinchiudersi nel suo bunker insieme ai suoi fedeli vagliando ipotesi estreme per la sua vita .attenzione signori che le “donne” sono molto vendicative!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.