STAMPA STAMPA

6 thoughts on “Porto Recanati. Pensilina spostata. Bambini rischiano di essere travolti dalle auto in transito.

  1. Costruiamo una scuola direttamente nell’ hotel House e risolviamo pure sto problema,così non si bagnano , non rischiano di essere travolti dalle macchine e non circolano in zone limitrofe.semplice

    1. Radio Erre, perché pubblicate commenti di questo genere? E’ fortemente razzista, xenofobo e molto grave. Qual è il ruolo dei moderatori di questo forum?

      1. Nell’articolo non parla di nazionalità o provenienza ma solo di bambini, semmai è un commento innoportuno, non buttiamola sempre sul razzismo quando non c’è

  2. Anonimo/a delle 19;41 ,ma lei come si permette a chiedere alla “maestra” di censurare parole e pensieri di un comune cittadino? Non ha ancora capito che così facendo non fa altro di sdemocratizzare la struttura sociale? I risultati elettorali non le sono bastati dopo la caccia alle streghe inventata da individui a lei vicino ideologicamente? Dove legge lei xenofobia ,razzismo e gravità nel mio commento? Ipotizza forse….fa processi alle intenzioni forse …ma impari che la malizia sta negli occhi di chi guarda e non di chi fa o dice.

    1. No, guardi, a questo punto posso affermare con certezza che lei è ridicolo. I suoi commenti 9 volte su 10 sono di stampo razzista. Lei ha scritto certe cose solo perché si tratta dell’Hotel House, non faccia l’innocente. Nelle sue parole si legge: “che gli stranieri tornino a casa loro e che non ci vengano vicino”. Poi come fa a sapere per chi voto/ho votato? Mi sento obbligato a smentirla. Ho votato FDI. Sappia che non tutti quelli che hanno votato per questo partito lo hanno fatto perché razzisti e xenofobi. Ci sono anche tante persone normali che non votano per “partito preso” spegnendo il cervello (le fischiano le orecchie?) ma analizzando la situazione ed auspicando un’alternanza politica che possa creare una società migliore, con la collaborazione di tutti. Chi è dunque il malizioso? Ma sto parlando al vento…

  3. ” nelle sue parole si legge :che gli stranieri tornino a casa loro,e che non ci vengano vicino” . Lo ha scritto lei giusto? Io mai scritte e dette. È una sua mera interpretazione di persona con la coda di paglia e giustizialista a prescindere perché contraria .non mandi in galera le persone mettendole in bocca parole mai pronunciate .se poi lei ipotizza se le tenga per lei e per la sua famiglia magari parlandone nel tinello di casa o in una sua qualsiasi proprietà privata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.