STAMPA STAMPA

8 thoughts on “Recanati: lo stato pietoso della strada comunale che dalla rotatoria di Costa dei Ricchi porta alla ex SS 77.

  1. Sistemarla ok, ma evitiamo per favore l’asfalto, in tutta Italia ormai si stanno valorizzando le strade bianche (cercate su internet per credere) per tutto ciò che concerne il cicloturismo, la valorizzazione del territorio rurale, la salvaguardia del paesaggio ecc…
    Fare una striscia di asfalto in campagna, dove passano spesso macchine agricole di grossa portata, che nel giro di pochi mesi compromettono l’asfalto stesso, ha poco senso quindi, SISTEMARE SI, ASFALTARE MEGLIO DI NO.

  2. Cincordo pienamente con quanto scritto dall’anonimo delle 12.06! Salvaguardiamo il nostro magnifico paesaggio rurale!

  3. Vieni a fa un giretto a Bagnolo austerio,pero ti conviene parcheggiare nel piazzale di Bagnolo(dove una volta esisteva una bellissima chiesa,ed ora invece c’è uno scheletro di cemento armato)poi ti incamminò a piedi perché in auto nn ti convie

  4. Aggiungiamo la strada delle Molinetta mezza asfaltata e mezza no e tutte le strade che collegano la SP 82 con la strada valliva del Monocchia. Alvei di torrenti, abbandonati da oltre un anno e dopo un inverno del tutto asciutto con solchi e fossi profondi più di 50 cm. Non solo si massacrano le auto, si rischia per l’incolumità delle persone. Vergogna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.