STAMPA STAMPA

24 thoughts on “Recanati: Nino (Armando) Taddei è il nuovo responsabile cittadino del movimento di Calenda

  1. Gli manca solo il partito di Renzi e M5S poi li ha girati tutti! Ma ha ancora tanti anni davanti a lui! Ahahah

  2. nino la tessera di alleanza nazionale l’hai strappata, quella del compagno corvatta pure e quella della democrazia cristiana con miccini e foschi la tieni ancora …………………..cosa non si fa per sperare in una comoda poltrona, pagliacci della politica siete, vergognatevi

  3. Manco a pensarci per carità PD + Azione +Europa della Bonino un’ammucchiata pazzesca insignificante dei soliti europeisti sottomessi all’asse franco-tedesco, di questa unione europea che devono fare i soliti bambini diligenti e snob assolvendo ai compitini che l’europa gli ha assegnato intanto a noi italiani ci hanno resi schiavi di questo schifo regime di Bruxelles peggiore di quello russo.
    No no proprio no guardo con più interesse Fratelli d’Italia della Meloni, Lega di Salvini, ma ancor più interessante è per me ITALEXIT di Paragone, insomma l’anti unione europea, dove ci sono partiti contro questa unione europea io guardo sempre con molto interesse e affiatamento.
    ,

  4. ..ma chi Carlo Calenda.. Calenda
    hahahahahah l’uomo capace di apparire senza essere.
    Se lo conosci, lo eviti come la peste..

  5. Capirai Letta e Calenda si sono messi insieme senza un vero e proprio progetto politico,
    cosi diversi c’è un solo scopo, quello di battere le destre, non glie ne fregano niente dei nostri problemi, perciò fanno ammucchiate eterogenee solo per vincere le elezioni.
    Ogni volta che ci sono l’elezioni questi sinistri e PD che se la vedono brutta per il modo orribile di come hanno governato in precedenza, hanno sempre il solo unico problema battere le destre, il resto e degli altri per loro non contano niente.

    1. Quando non ha vinto la destra già è un buon risultato per i cittadini quindi ben vengano tutti quelli che si mettono insieme contro la destra

      1. Già con delle maggioranze ingannevoli, non scelte dai cittadini beffati, ogni volta che la destra prende più voti della sinistra si trova il modo e il sistema odioso per opprimerla ed abbattere un risultato legittimo, con maggioranze fasulle.
        Ecco il pessimo risultato delle scelte politiche di cui ci troviamo oggi che non abbiamo voluto, ma che dobbiamo pagare noi, ecco perchè c’è tanto astensionismo, già comincio a sentire in giro molti che dicono non andrò più a votare. Fine della democrazia.
        Almeno spiega il perchè quando non vince la destra è un buon risultato per i cittadini, cerca di darne una motivazione valida se puoi.

      1. Aspetta e vedrai che piacere ti farà il giorno dopo l’elezioni,
        Italexit si rivelerà la vera sorpresa di queste elezioni.
        Tu aspetta…Ne riparleremo…

    1. Vero scelta giusta ma potrebbe essere vana, purtroppo c’è sempre qualcuno in Italia mascalzone, con i sui escamotage odiosi li fa cadere rimettendo sempre al potere i soliti noti fasulli, per questo aumentano sempre di più gli astensionisti al voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.