STAMPA STAMPA

3 thoughts on “Loreto: Riccardo Muti tra gli ‘ospiti illustri’ della Città

  1. Sindaco, ma perchè non impara un po’ di stile, considerando la sua carica istituzionale? La cravatta in queste occasioni non è un accessorio superfluo. Prenda esempio dal capo delle guardie!
    A proposito: la storia dei profughi afghani com’è andata a finire? Tra un po’ è passato un anno…

    1. La mancanza della cravatta di the crow sarebbe il meno….ma avete notato Albanesi? Magari lo avete informato prima della foto di rito chi è Riccardo Muti? Ma in quale mareggiata le onde lo hanno lasciato qui da noi? Forse pensava che era ad un cast dell’isola dei famosi ….boh?!?!

  2. Infinite grazie al brecciarolo del ponte e alla microfonista assessore per le loro capacità persuasive nel far approdare qui nella nostra umile e sconosciuta cittadina un personaggio del calibro come il Maestro Muti . Adesso finisco di sbronzarmi col vino e poi domani da sobrio ringrazierò monsignor Dal Cin e la regione MARCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.