STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Porto Recanati: fioccano multe per l’errato conferimento dei rifiuti

  1. La scelta di togliere, invece di aumentare, i cassonetti per la raccolta differenziata, è molto discutibile. A scossicci in via Marco Polo ne sono presenti solo 2 per l’umido e 1 per il vetro. Risultato? Già da ora, e non siamo neppure nel periodo di maggiore affluenza turistica, i rifiuti sono per strada e gli operatori ecologici li raccolgono per non far vedere il degrado creatosi
    , penso per non far vedere le conseguenze di decisioni a dir poco discutibili. Mai collocato neppure un contenitore per le potature, eppure la zona è piena di verde. E tutto quello che prelevano che fine fa? I sacchetti lasciati dalla gente, soprattutto turisti e delle seconde case, sono di tutti i colori possibili e non si può risalire alla tipologia del rifiuto… Decisione fu mai meno azzeccata!!!

  2. Ma certamente i proprietari di seconde case sono il loro bancomat preferito, pagano l’IMU, pagano la tassa rifiuti ma poi , almeno io, i rifiuti, non potendo conferirli nei giorni dedicati, me li riporto a Montefano. Per non parlare delle multe della ZTL, pur essendo proprietario di seconda casa nel centro storico. Forse l’amministrazione è cambiata ma la rapacità è sempre la stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.