STAMPA STAMPA

18 thoughts on “Recanati: si è aperta una voragine in via Santo Stefano

  1. È piovuto molto e continua. Ci sta. Importante non si creino altri smottamenti nei paraggi del chiostro. Altrimenti radiobuca non potrebbe trasmettere le sue bombe!!!!

    1. Visto che ti sei chiamato Bernacca, anziché il tuo nome (il mio è un nome di battaglia, che conoscono tutti coloro che mi conoscono)potevi fare una previsione per Via Santo Stefano, mentre per il park situato il chiostro essa si è verificata 5 anni fa e l’ufficio tecnico del comune la sistemò di fretta, perché lì c’è l’accesso alla scuola Elementare, ora definita Primaria.

  2. Non si tratta di RADIOBUCHE che trasmette come lei dice ” bombe “ma si trattano notizie di vero e proprio pericolo pubblico.Per le risposte basta usare intelligenza La via Santo Stefano e’ stata rifatta a meta’, fino all’ angolo della Scalinata Nerina dal Centro Mondiale della Poesia. Via Santo Stefano e’ un susseguirsi di grotte comunicanti tra loro sotto il manto stradale, Fra poco anche le case sprofonderanno.perche’ sotto il manto stradale e’ tutto vuoto. ALTRO CHE RIFARE PER 5 VOLTE I MARCIAPIEDI E LE BALAUSTRE DELLA CIRCONVALLAZIONE DEL COLLE DELL’ INFINITO!!!

    1. Concordo completamente con Antonietta. Va fatta una ispezione in tutto il sottosuolo di Recanati centro storico, altrimenti l’apertura di voragini sulle strade continuerà a essere frequente.

  3. Quella è una voragine?
    Ma avete un’idea di cos’è una voragine?
    Ma andatevene a fare un panino che è meglio,si vede che non avete nient’altro da fare da dire e soprattutto da postare!
    Anche i vigili ha scomodato!!!
    Consiglio al proprietario dell’auto di comprarsi un suv!
    Ahahahahaha!!!

    1. Io gli controllerei la patente, il collaudo, l’assicurazione ed il bollo.
      È più che evidente la malafede e la scarsa dimestichezza alla guida.
      LA voragine ce l’ha in testa!

  4. “A piovuto molto e ci sta” non si può giustificare con battuta stupida. Le cose succedono perché non si fa la manutenzione ordinaria necessaria. Quando si aprono crepe importanti che si vede anche in profondità, l’acqua dopo anni di incuria fa il suo lavoro e provoca voragini.

    1. Si scrive “È ” piovuto . Si può scrivere anche “Ha piovuto”.
      Hai scritto A piovuto. Volevi farti conoscere. Ci sei riuscito.
      SOMAROOOOOOO! BENTORNATO!!!!

  5. Forse è più una buca che una voragine!. Sotto tutta Recanati ci sono le grotte, ma per ora non sprofonda niente…. neanche il colle dell’Infinito sprofondava….. nonostante sia stato detto!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.