STAMPA STAMPA

9 thoughts on “Recanati: Via F. Moroncini di Recanati abbandonata dal Comune

  1. Che sia giusto effettuare la manutenzione, beh, nulla da eccepire, ma non dica che si tratta di una via molto transitata perché è un’affermazione ridicola. L’ultima volta che ci sono passato mi ha attaccato un gatto che dormiva in mezzo alla strada, sorpreso e scioccato dal passaggio di una persona…

  2. Via Moroncini può attendere. A Recanati sono altre le strade molto transitate e messe peggio. A noi sembra più che altro un invito a privilegiare la scorciatoia verso Radioasfalto. Comunque non ci passa mai nessuno, non ha nessuna valenza storica, sconosciuta a tutti. Altre sono le priorità.

    1. Allora è rimasta al 1945 quando ci abitavi io, si chiamava via delle carceri. Anche le scalette che portano alle mura lasciatele come sono tanto non ci passano nessuno!!!!!

    2. Leopardi già a suo tempo, nelle Ricordanze, aveva tratteggiato i caratteri della città “natio borgo selvaggio” e dei suoi abitanti “gente zotica”. La problematica segnalata ed lo specifico commento confermano perfettamente la lucida e triste analisi del Poeta.

  3. “trattasi di una via molto transita” proprio no!!! che andrebbe aggiustata sicuramente si!!! ma come del resto altre centinaia di strade rurali, extra urbane, comunali, che sono rimaste all’età della pietra, soprattutto con la pioggia sono impercorribili e pericolose.. invito il sindaco, assessori e consiglieri a farsi un giro così si rendono conto in che stato sono le “nostre” strade… è davvero una vergogna !!!!

  4. più si aspetta, più si danneggia e più costa ripararla. Giusta osservazione della Lega. Nel privato non funziona così, se qualcosa si danneggia occorre ripararla subito così si evita peggioramenti e maggiori costi. Ma visto che il comune usa soldi pubblici non fa attenzione a queste cose…
    Non c’entra nulla transitata o meno la legge impone l’obbligo di mantenere in buono stato le proprie strade tant’è che se succede un infortunio ne deve rispondere il proprietario(Comune) nel risarcimento, sempre con soldi pubblici. Se gli amministratori dovessero pagare di propria tasca i danni causati agli altri per i loro mancati interventi e decisioni, vorrei vedere come corrono a far sistemare ogni piccola rottura o danno

  5. Io veramente la farei mettere a posto a Massimiliano Guzzini visto che presto verrà di casa proprio qui. A lui Regione e Comune hanno permesso di acquistare l’ex serra dei giardini e di ristrutturarla come sua abitazione. Credo che per la città potrebbe fare un bel gesto mettere a posto tutta la vietta (ripristinando i vecchi mattoncini e togliendo l’asfalto) e già che c’è perchè non si prende a carico anche la manutenzione del piano dei giardini pubblici di fronte alla sua futura casa? Per Recanati può fare questo bel gesto!

    1. Ben d’accordo. Questa storia peraltro è difficile da capire. Bisognerebbe andare a cercare i bandi proposti dalla Regione Marche…non si palava di usi come “civile abitazione”, credo. Bisognerebbe indagare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.