STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Elena Leonardi: “il nuovo piano sanitario regionale si propone di riportare nel territorio i servizi”

  1. Il vecchio ritornello dei servizi territoriali da riportare nei… territori. Nulla di nuovo sotto il sole, mentre nelle aree interne (e non solo) iniziano a mancare i medici di famiglia e curarsi diventa sempre più una impresa, in una società marchigiana sempre più anziana. In compenso i maxi-ospedaloni come quello di Torrette continuano a macinare quattrini e assorbire personale per far contente le diverse lobby sanitarie e accademiche a caccia d’incarichi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.