STAMPA STAMPA

6 thoughts on “Il Comitato chiede che vengano scoperte le carte sul futuro del Santa Lucia

  1. Il destino è segnato da tempo, nonostante il “cambio” di amministratori regionali. I soldi della sanità delle Marche vanno indirizzati principalmente verso le megastrutture, come l’ospedale di Torrette, dove contano di più le lobby mediche e sanitarie in genere.
    La favola della “medicina del territorio” usata durante il periodo più duro della pandemia Covid-19 rimarrà una favola e il marchigiano che ha necessità di una visita specialistica o di un esame diagnostico nella sanità pubblica dovrà andare in giro per tutta la regione, se potrà. E non parliamo se un medico di famiglia o un pediatra va in pensione.
    Insomma, la musica è sempre quella e voci come quella del Comitato parleranno al vuoto perchè NESSUNO sta ad ascoltarle.

    1. Anche ammesso che qualcuno abbia raccontato favole non è che la prossima volta si ritorna a votare il centro sinistra non farti illusioni.
      Piuttosto non si vota più alle regionali, si boicotta le urne, visto che tanto tutti gli eletti regionali non contano niente, non si fa marcia indietro.
      A che serve più il parlamento regionale a niente!

    1. Se vero che ci hanno strumentalizzato tanto peggio per loro!
      Il forte astensionismo di queste ultime elezioni dovrebbe fare riflettere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.