STAMPA STAMPA

28 thoughts on “Recanati: Montefiore è stanca delle promesse disattese

  1. Promesse, promesse, promesse ….. sopralluoghi, sopralluoghi …. nulla di fatto!!!!!! Diverse sollecitazioni in consiglio comunale senza alcun esito …… eppure avevano l’impegno diretto del vicesindaco!!!!

        1. “Giuseppe Persiani proveniva da una famiglia di musicisti marchigiani. Tanto lui quanto le sue due sorelle vennero avviati allo studio della musica fin dall’infanzia dal padre Tommaso Persiani, musicista e maestro di musica, morto a Monte Santo (Potenza Picena) il 27 giugno 1814. Iniziò la sua carriera dirigendo l’orchestra del teatro della sua città, Recanati (che dal 1898 porta il suo nome). Nel 1819, lasciò Recanati per recarsi prima a Tolentino, poi a Roma dove fu assunto come violinista dal direttore dell’orchestra del teatro Valle, M. Pelliccia. Fu lo stesso Pelliccia che nel gennaio del 1820, resosi conto delle sue capacità, lo spinse a recarsi a Napoli, indiscussa capitale della musica, per permettergli di completare la sua preparazione”… (Fonte: Wikipedia)

  2. Come si fa a passare con il Comune di Montefano? Appartenere al territorio del Comune di Recanati non ha alcun senso, ormai. Quanto a non rispondere alle istanze, anche inviate via pec, è un classico.

    1. Non chiedo di meglio, ma voglio proprio vedere se il Comune di Recanati ci molla rinunciando alle entrate che noi assicuriamo.

  3. Se veramente la frazione di Montefiore decide di passare sotto il Comune di Montefano è il segno e la prova tangibile, inequivocabile del fallimento totale degli amminstratori comunali di sinistra a Recanati in 15 anni d’amministrazione comunale.

    1. Se veramente la frazione di Montefiore decide di passare sotto il Comune di Montefano è il segno e la prova tangibile, inequivocabile del fallimento totale degli amminstratori comunali di destra che hanno creato il malcontento negli anni passati.

      1. Negli ultimi 15 anni ci sono sempre stati amminstratori comunali di SINISTRA a Recanati che hanno creato il malcontento.
        COSA DICI BUFFONE RIDICOLO!!!

        1. Negli ultimi 25 anni ci sono sempre stati amminstratori comunali di DESTRA a Recanati che hanno creato il malcontento.
          COSA DICI BUFFONE RIDICOLO!!!

  4. ma come si fa ad essere contenti di perdere pazzi di territorio e cittadini…….
    la storia non ci ha proprio insegnato nulla?
    Recanati, con Loreto e Porto Recanati , sarebbe stata la città più popolosa e con territorio più esteso della provincia di macerata e questo avrebbe voluto dire che Recanati avrebbe avuto: tribunale, ospedale, agenzia delle entrate, carabinieri, polizia, guardia di finanza, tanti soldini da spendere per i servizi ecc. ecc.
    Ci meritiamo quello che abbiamo

    1. Anonimo 18,46 se ci aggiungervi potenza picena, montelupone, Montecassino, montefano e montefiore, osimo, castelfidardo, sarebbe stata la più grande di tutte le marche! Quasi come Los Angeles!

  5. Ma come si fa a scordarsi letteralmente pezzi di territorio comunale? Recanati aveva le scuole collegate con quelle di Montefano, ora non più. I bambini di Montefiore devono farsi un’ora di scuolabus per andare a scuola quando potrebbero andare a Montefano in dieci minuti. Sarei anche favorevole alla fusione tra Comuni, non si pensi che la proposta di transitare su un altro Comune sia fatta a cuor leggero ma cosa resta da fare di fronte alla indifferenza assoluta?

  6. …..voglia codesta spettabile Amministrazione farci partecipi…. ovvero di poter essere onorati della vostra presenza in loco….. certi che la collaborazione tra i cittadini e le Istituzioni possa solo recare giovamento ad entrambe le parti….
    Voi siete troppo educati, questo è il problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.