STAMPA STAMPA

1 thought on “A volte la luce illumina più di ciò che si vorrebbe

  1. Esimio candidato sindaco, condivido in linea generale la sua indignazione a proposito della leggerezza con cui l’Amministrazione pubblica spreca, pardon, spende il denaro dei cittadini, anche se mi è difficile rintracciare una realtà comunale che si muove con razionalità e rigore. C’è sempre, nei paesi, una fetta di clientela da accontentare. Che poi una buona mano viene data dalla burocrazia è pacifico, ma non dimentichi che i labirinti di leggi, leggine, decreti, circolari e altri inghippi del genere, vengono architettati appositamente per “dare da mangiare” a tutta una pletora di personaggi che altrimenti troveremmo (forse…) a fare concorrenza ai venditori di rose nei ristoranti. Nello specifico locale, poi, visto che Lei cita il Kursaal, la sua condizione è testimonianza storica di quanto misero sia il livello culturale che si registra in paese, dove vicende simili si affrontano solo sul terreno della antipatia-simpatia verso i personaggi che prendono l’iniziativa.
    In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.