STAMPA STAMPA

12 thoughts on “Recanati: “cammini e passeggiate nei luoghi dell’infinito tra città e campagna”

  1. le solite sciocchezze della soccio che non portano e non porteranno niente a Recanati, per favore e per il benessere della città rimandatela da dove è venuta questa inventrice di colossali idiozie

    1. Non sono mai sciocchezze quelle della Soccio, anzi portano e porteranno tanto a Recanati, per favore e per il benessere della città, ricandidiamola alle prossime comunali.Non conta da dove è venuta questa inventrice di novità.
      Idiota!

  2. idiota sarai tu e tutti i lecca c…i come te , questa signora che s’inventa i mattoncini per il colle dell’infinito propone idiozie assurde , tornasse al suo paesello a fare proposte del genere e vedrai che ce la rimanderanno indietro entro breve tempo

  3. senti tu che dai dell’idiota agli altri hai visto che fiera di S.Vito hanno organizzato , da vergognarsi solo a dire che era la fiera del nostro patrono, la fiera quando dovuta no per paura del covid……………….ma le manifestazioni con i rappresentanti della sinistra tutte, musicultura, la luce , la liberazione, celebrazioni leopardiane, il giardino del colle……………….

  4. Il fatto che, sia pure timidamente, anche la campagna entri nell’offerta turistica recanatese è un aspetto positivo. Con le bici a pedalata assistita si possono fare splendide passeggiate sempre che le strade siano tenute in modo appropriato

    1. Le bici elettriche si muovono per mezzo di batterie. Più inquinanti, del petrolio e del carbone. Il litio che le compone è la fonte di schiavitù e di sfruttamento dei popoli poveri. ANDIAMO A PIEDIIIII!!!!(scalzi, le Nike le altre marche… sono frutto di sfruttamento minorile)

  5. L’attore Paolo Magagnini??????????
    Ok, può bastare così.
    Anche per oggi il pieno di scempiaggini è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.