STAMPA STAMPA

8 thoughts on “Recanati: un debito fuori bilancio in Consiglio

  1. Se il Comune dovesse davvero pagare tutti i danni che le nostre auto e noi stessi subiamo per il pessimo stato di manutenzione delle strade i debiti fuori bilancio sarebbero ben più alti. Non tutti hanno il tempo, il denaro e la costanza (meritoria) di seguire una causa per oltre tre anni. Speriamo che il Comune, così spesso inadempiente e sordo alle segnalazioni e agli esposti, abbia imparato la lezione.

  2. Il vecchio trucco dello specchietto o il guasto causato dalle buche. Il reddito di cittadinanza ai pregiudicati.
    Un mondo pieno di furbi.
    E io pago.

    1. Il comune sanziona i ticket di parcheggio scaduti e poi costringe i cittadini, automobilisti e motocicli, a pericolosi rally quotidiani per andare a lavorare. Il fondo stradale dissestato e occupato da buche di dimensioni paurose è sotto gli occhi di tutti. Altro che trucco dello specchietto, si vergogni lei e i responsabili il di questo atto di cose.

  3. L’ente proprietario della strada ha l’obbligo, quindi non la facoltà, di prendersi cura delle strade, della fasce di pertinenza, dei servizi etc. In caso di incidente stradale, con danni o con feriti, ne risponde l’ente in sede penale o civile quando si rileva corresponsabilità. Quindi, bene ha fatto l’automobilista. Spero che colui che ha sbagliato risarcisca l’erario, o meglio, i contribuenti.

    1. Questo debito fuori bilancio è una bazzecola di fronte a quanto il Comune, o la assicurazione, si troverebbe a dover pagare qualora uno degli alberi pericolanti sulle strade pubbliche cadesse su una vettura o su un pedone che si trovasse a passare lì sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.