STAMPA STAMPA

1 thought on “Porto Recanati: la “Casa del Popolo” in mano ad un privato?

  1. E’ la dimostrazione inequivocabile che il PD non esiste più, è una entità inconsistente, forse un fantasma, che cerca di tenersi in piedi solo per mano di uno sparuto manipolo di personaggi che contano nulla, altrimenti come si spiegherebbe che la sede di partito viene venduta a loro… insaputa?
    Un’organizzazione ormai alla disfatta, lontana anni luce da quella che allestiva Feste dell’Unità, che faceva campagne elettorali porta a porta, che metteva in piedi i patronati, che animava i Circoli Arci, che costruiva appunto le Case del popolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.