STAMPA STAMPA

11 thoughts on “Il Covid e le regole del DPCM non frenano l’accattonaggio

    1. Sarà minimo 3 anni fa’si parcheggiava ancora a spina di pesce…??? basta che vanno all Eurospin lo vedono l accattonaggio!!

  1. La polizia urbana sembra non accorgersi del problema. Nè sembra porsi la domanda se dietro ai questuanti si possa nascondere un racket.

  2. Informazione venata di razzismo e stupidità. Con tutto quello di cui c’è da preoccuparsi, a iniziare dalla macchina sanitaria che non funziona a dovere (al di là di certe “autocelebrazioni” dell’apparato medico-politico), è proprio il caso di occuparsi del “problema” di due extracomunitari che chiedono l’elemosina. Vedrete quando saranno gli italiani a farlo. E manca poco…

    1. Grazie. Razzismo e stupidità in questo articolo. Non c’è effettivamente nient’altro. Chissà perché scrivere certe cose in questo modo…

    2. non c’è nè razzismo nè stupidità nell’articolo, semmai in chi commenta alla c..m, è risaputo che dietro l’accattonaggio c’è il racket e ….. quindi smettiamola di chiudere gli occhi solo per andare contro alla forza politica che ci sta antipatica e, invece, attiviamoci per debellare quella che insieme ad altre gestite dai vari racket, è una piaga

  3. Perché hanno fame…..e con il Covid…..hanno fame lo stesso……pensate ad aprire i portafogli invece di giudicare…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.