STAMPA STAMPA

21 thoughts on “Ondata di furti a Recanati. Simonacci chiede immediati provvedimenti

  1. Perché non ci mette un po di impegno personale magari dando qualche consiglio, fare qualche proposta? Lo sappiamo tutti che ci sono i furti, forse Simonacci se ne accorge solo ora. Proposte, soluzioni, idee. Fatti non chiacchiere.

    1. E gli altri che “governano” dove sono?
      Vigili e carabinieri con chi collaborano? Opposizione?
      Non mi pare….. forse è l’unico che sta facendo qualcosa Simonacci….
      Personalmente ho visto solo il vuoto in questa situazione a dir poco paradossale

  2. E allora che si fa? Usiamo le “ronde civiche”? Mettiamo telecamere a ogni spigolo? Organizziamo squadre di vigilantes notturni?
    Piuttosto, visto ormai che non siamo più nei tempi che furono (qualcuno forse ancora crede all’antica favola di “una volta si poteva lasciare la chiave di casa sulla porta”?), sarà meglio sollecitare le persone ad essere più attente, a non dare occasione ai ladri di entrare in casa, magari perchè non si chiude una finestra o perchè la serratura dell’ingresso non è poi così resistente.
    E poi, che c’entrano le politiche sociali del Comune con la sicurezza?

  3. Ci sono i furti e allora?
    Per i tempi che stiamo andando sarebbe bene consigliare alla popolazione l’installazione di inferiate e sistemi di allarme il comune l’amministrazione che può fare,cosa può fare oltre che mettere le telecamere?
    I Carabinieri sono alle dipendenze del ministero della difesa,mica li assume il sindaco e il sindaco non ha il potere di gestire i turni di una stazione.

    1. Faglielo capire a Simonacci.!
      Perché non si organizza coi Cavalieri di Malta e forma delle pattuglie di controllo ed assistenza?

    2. Silvestro, non si avventuri in certe considerazioni sull’Arma, Forza Armata e forza di polizia insieme. Ci manca che il lavoro dei Carabinieri venga “gestito” dal Comune…

  4. E si è vero cosa si può fare? Niente! Soltanto sperare che non ti vengano in casa, a questi signori ben pensanti direi;
    Voi li avete i soldi da spendere per portoni blindati, antifurto, grate o quant’ altro? Chi ha molti soldi é ben protetto, e di certo non tiene i “preziosi” in casa, ma gli altri per qualche centinaio di euro e qualche monile in oro, potranno spendere tanti euro?

  5. Conclusione dei “é colpa dei cittadini che… ecc. ecc.”, come per il virus. Quindi NON SI PUò FARE NIENTE, oppure
    non uscite di casa h24, mettete gli antifurti, le porte blindate, le finestre con le sbarre in titanio, e…
    Se non ho letto male, una villetta visitata, aveva la porta blindata e le finestre con le sbarre.
    E non pensate di mettere un pitbull, perche se “moccica”, sono caxxi vostri! Vi toccherebbe pagare il… ladro.

    1. Bello su a fronte, prova ad entrare e farti moccicare dal mio pitbull. Prova!
      Non è registrato, non ha chip, non risulta di mia proprietà. Vieni…Vieni…

      1. La tua risposta la capisci solo tu… forse, ma non ci credo.
        Poi, almeno io ho un nick su cui costruire battute, su te
        neanche quello, perché Anonimo equivale a Nessuno, quello
        che sei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.