STAMPA STAMPA

25 thoughts on “Mirco Scorcelli gioca a nascondino….

  1. A parte il fatto che il video dimostra che entrambi gli spazi erano illecitamente occupati ma io mi chiedo, perché se fosse stato occupato uno soltanto allora andava bene?
    Che giustificazione idiota!

  2. Chissà perché la giunta fa di tutto per mascherare le marachelle del gestore del “vecchio giardino” anziché controllare e eventualmente sanzionare?
    Prendono sempre le sue difese, e soprattutto, perché non è il gestore stesso a dare chiarimenti?

  3. Poco da sorprendersi. Brutta storia proprio per la grave mancanza di rispetto nei confronti dei disabili. In certe situazioni ci vorrebbe l’umiltà di chiedere scusa e intervenire immediatamente. Capisco che significa chiedere troppo però.

  4. Il gestore del locale avrà chiesto l’autorizzazione per occupare quegli spazi per disabili e qualcuno avrà sicuramente firmato.
    Allora chiedo se esiste questo documento ( autorizzazione ) oppure il tutto è stato fatto seenza permesso ?

    1. Aridaje… Colloredo non si tocca, ragazzi. Ormai è chiaro e palese, tutti lo sapete che non ci sono regole, che la concessione sarà rinnovata tra due anni per un altro decennio e che il gestore è coccolato e voluto dalla sx Recanatese.

    2. Chiedere l’autorizzazione per cosa? Se lì c’è la segnaletica che riserva quegli spazi al parcheggio dei veicoli dei disabili, non è ammessa alcuna autorizzazione e perciò nessuna richiesta. La burocrazia comunale ha sbagliato a ogni passo: primo, nell’accettare la richiesta di autorizzazione; secondo, nel concedere l’autorizzazione; terzo, nel non controllare opportunamente la situazione dell’intero spazio. Insomma: tutti hanno chiuso entrambi gli occhi, perchè la legge per gli avversari si applica, mentre per gli “amici” si interpreta. Sic!

  5. Asterio, stai modificando l uso di un mezzo pubblico di informazione, in arma personale di vendetta. É nota la tua avversione verso le amministrazioni successive a Marangoni, Pepa, Corvatta, Bartomeoli, Reccia…..Dovresti invece mantenere un profilo neutrale. Non ne sei capace. Tutto a tuo discapito.

    1. Ti sei sbagliato perchè sei in malafede e non sai la storia. la radio dal 1980 da quando è nata è stata sempre contro i poteri locali. Ripassa.

  6. Quindi ammetti di non fare informazione obiettiva, ma di parte, basta saperlo e si dà ai tuoi articoli il valore che hanno.

  7. A volte caro Mirco basterebbe semplicemente fare un passo indietro, ammettere l’errore, anche se in questo caso molto grave e correre ai ripari. Servirebbe per mostrare un po’ di umiltà e soprattutto per evitare figuracce come questa. Rischi di perdere credibilità.

  8. Passo indietro ,Umiltà
    Parole sconosciute per i potenti del PD
    Sullo stile del vecchio Sindaco !!!!!!passione , Capacità. , Concretezza
    Queste le tre virtù

  9. Gli stalli riservati (con tanto di cartello che ne vieta un uso diverso) sono tre. Perché si riserva al bar, e non agli aventi diritto, di poterne usufruire? Uno o due non importa. Ma stiamo scherzando? Il bar può arrogarsi il diritto di decidere come utilizzarli ignorando, impunemente, i divieti? E a che titolo Mirco Scorcelli si arroga il diritto di giustificare tale comportamento?

    1. La tua insolenza scivola sullo scudo della mia indifferenza, giacché mentre tu studiavi ancora la tua ignoranza sui banchi di scuola io ero già in grado di saper scrivere il mio nome e cognome. Non risponderò alle tue offese, a meno che non contengano ingiurie penalmente perseguibili. In presenza di un reato siamo tutti rintracciabili. Informati. L’anonimato è illusorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.