STAMPA STAMPA

15 thoughts on “Il Parco di Villa Colloredo sempre meno luogo per le famiglie recanatesi

  1. ma si può permettere, in piena emergenza covid, di svolgere una festa della birra senza che nessuno controlli il rispetto del distanziamento e l’uso delle mascherine?

  2. Una volta il Comune aveva tra i suoi dipendenti anche i giardinieri che si occupavano dei parchi e dei giardini della città e tutto era pulito e ordinato.
    Dopo l’esternalizzazione di alcuni servizi, purtroppo i risultati sono questi.

  3. Di notte il parco non dovrebbe essere chiuso? E telecamere, vigili urbani, volontari auser, ausiliari del controllo del traffico? Forse il controllo del parco non rende abbastanza in termini economici di sanzioni?

    1. No veramente 30 anni fa non era proprio cosi, oggi è cosi, 30 anni fa la piazza e il corso affollatissimi di gente che passeggiavano, negozi tutti aperti occupati, in più avevamo multisala cinema, oggi tutto questo è sparito.

  4. Negli anni 60 c’erano negozi eleganti, Volpi e Aureli fra gli altri, pasticcerie e forni fornitissimi, Arturo e PIli’, una stagione teatrale con il teatro stabile dell’Aquila, due cinema, dei giardini pubblici pulitissimi con il giardiniere Ughetto Madoni terrore di noi bambini.

    1. Voi bambini chi? Quelli quattro smucciulati che sfasciava tutti i vasi?
      Gli anni 60 sono passati da 60 anni. Vi dice niente la parola evoluzione?

  5. Vi dice niente la parola involuzione? Vi dice niente la parola degrado? Bande di vandali che di notte danneggiano la città, centro storico desertificato e degradato (e peggio verrà, speriamo solo nel bonus 110%), voglio fermarmi qui… e a livello planetario rifiuti, inquinamento, riscaldamento globale, diminuzione della biodiversità, esplosione demografica (da tre miliardi di abitanti a dieci), criminalità che ha in mano la sorte delle nazioni e del mondo intero, ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Micro e macrocosmo hanno le stesse dinamiche distruttive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.