STAMPA STAMPA

14 thoughts on “Recanati: i patrocini della discordia

  1. Ohohohohohohohohoh!!
    L’urlo del tacchino,abbiamo letto l’urlo del tacchino!
    Allora sembra che Controvento sia stata sostenuta da Justissima Civitas associazione che ha fondato il candidato sindaco del centro destra.
    Ovviamente l’amministrazione ha fatto bene a RIFIUTARE LA PARTECIPAZIONE!!!!!!
    Qua abbiamo un qualcosa che anche se è sostenuta da partiti o movimenti di estrema sinistra quei movimenti e partiti non sono in consiglio e non hanno una rappresentanza forte a Recanati!!
    Capito?
    Piuttosto parlaci dei programmi dei contenuti e non delle bazecole!

  2. Noto che ogni volta che si parla di certi argomenti a quest’uomo si drizzano i capelli. mi piacerebbe tanto sapere che tipo di problema ha, Perché si accanisce così tanto nei confronti di chi ha intrapreso un certo percorso. questo argomento viene sempre tirato in ballo, come se fosse un chiodo fisso. In merito ai patrocini, si potevano fare 1000 esempi. Anche il moto raduno della papera usufruisce di tale sostegno da parte del Comune, ma evidentemente quest’uomo ha qualcosa contro determinati argomenti. In uno spot elettorale dice addirittura che esistono dei farmaci che riescono a cambiare geneticamente una persona. Niente di più falso. Non esiste niente di simile in commercio. I cromosomi restano invariati anche nelle persone che cambiano sesso attraverso le cure ormonali e l’intervento di riassegnazione chirurgica del sesso. tutto ciò significa mistificare la realtà a discapito di una categoria già bersaglio di discriminazioni stereotipi e luoghi comuni. in un altro intervento pubblico utilizza addirittura il termine perversione, facendo strampalati esempi concernenti il mondo animale. Parole non solo fuori luogo, ma offensive nei confronti di chi ha dovuto fare i conti con quella che è la scienza indica come la disforia di genere, ovvero la condizione che ti porta a cambiare l’identità di genere e il sesso.

    1. Maura questo una volta in radio ci raccontò che la DC in passato i voti li prendeva da un elettorato analfabeta.
      Oggi bene o male la terza media la hanno tutti o quasi e chi non la ha attraverso internet la tv i social un minimo di apertura mentale se la fa e credo che con questi slogan poveri e privi di contenuti allo spoglio delle schede otterrà lo stesso risultato delle amministrative Recanatesi!!!

      1. Me lo auguro anche perché Chi semina vento è giusto che raccolga tempesta. Questo uomo non perde mai occasione per sparare Contro omosessuali e transessuali. Come se peraltro fosse loro la colpa di questa condizione. il tutto per difendere la famiglia. Vorrei tanto chiedergli secondo lui che cosa sono due genitori con un figlio omosessuale o in transizione. Non è anche quella una famiglia che va tutelata? principalmente attraverso iniziative culturali come quelli organizzati dalla serra affinché i loro figli non siano discriminati a causa di stereotipi e luoghi comuni Sia nei rapporti sociali che di lavoro. Anzi, farebbe bene a parteciparvi così impara qualcosa sul tema perché mi sembra piuttosto confuso. A meno che la sua confusione non sia architettata ad arte giusto per raccogliere qualche voto qua e la. Mi dispiace ma non è così che si fa politica, sparando in continuazione contro chi lotta con le unghie e con i denti per Combattere i tanti pregiudizi che ancora ruotano intorno a certi argomenti. comunque, sotto questo aspetto, questo partito si è accoppiato bene con chi la pensa come lui. Rispetto le idee di tutti, Ma a tutto c’è un limite. Quest’uomo parla di perversione quando la comunità scientifica parla di disforia di genere, credo ci sia una bella differenza. Parla di farmaci non conoscendo un fico secco di terapia ormonale sostitutiva. Se non è ignoranza, e disinformazione. Non so quale delle due sia peggiore.

        1. Però non lo dicevate questo quando eravate alleati, ricordando che siete stati alleati per oltre 10 anni,
          Fiordomo in comune Marconi in regione, molti di voi nelle scorse regionali lo hanno votato Marconi, cosi come Marconi col suo gruppo aveva sostenuto Fiordomo nelle comunali, ora vi state sputando a vicenda, dovreste vergognarvi tutti quanti siete, incoerenti sia voi che Marconi e marconiani.
          Per questo mi auguro tanto che perdano tutti e tre i candidati recanatesi, la vittoria in regione non se la merita nessuno dei tre, tanto meno tutti i sostenitori dei tre candidati.

  3. “”E’ ora di aprire gli occhi e fare le scelte conseguenti ai fatti e alle posizioni che la sinistra storicamente assume contro i valori cattolici mettendo fine a questa pluriennale ipocrisia.”” ahahahahahah!!!!
    Marconi ci sei stato alleato per più di 10 anni con questa sinistra, ora di quale pluriennale ipocrisia parli, cosa vuoi insegnarci a noi? niente solo scuola d’incoerenza!
    Sei solo tu che hai aperto gli occhi troppo tardi.
    P.S. Per questo alle prossime consultazioni regionali non sceglieremo mai affatto te!

  4. Ora che il tuo socio di maggioranza è Salvini come fai a parlare di vita quando lui vuole fare morire in mare migliaia di esseri umani?

    1. No veramente Salvini non li vorrebbe mai assolutamente mettere in mare, vorrebbe aiutarli li dove si trovano, piuttosto che portali qui attraversando
      il mare per poi metterli al servizio del caporalato mafia, braccianti sfruttati, oppure nei ghetti d’accoglienza per poi sbatterli in strada a chiedere elemosine a chi elemosine non possono fare, perchè non hanno niente da dare. E già, con questo miserabile €uro che vuoi dare!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.