STAMPA STAMPA

4 thoughts on “La politica regionale contro i termovalorizzatori, ha prodotto la guerra sulle discariche

  1. Ooooooooooo!!!!
    Ecchelo!
    Ci mancavi,mancava il commento di ferragosto,mi raccomando sempre connesso è!
    Visto mai l’opinione pubblica che dice…questi non fanno nulla!
    Ahahahahahahahah!!
    Allora,il no ai termovalorizzatori ha prodotto la guerra sulle discariche,ma…il termovalorizzatore lavora bene con un bacino di oltre 2 milioni di abitanti,qua le marche siamo un milione e mezzo!
    Poi dove facciamo il termovalorizzatore,dove lo posizioniamo,a Chiarino?
    A Piediripa?
    A Civitanova?
    Facile fare politica così…molto più difficile esserci,decidere e fare decisioni impopolari che fanno perdere consensi!
    La solita nota inutile!

  2. Un comunicato troppo lungo, pieno di inesattezze , di ovvietà, di critiche. Non una proposta, non un pensiero costruttivo. La chicca finale sulla terra dei fuochi a dimostrazione della completa ignoranza sull’ argomento.
    A braccetto con Trucchia. Una coppia inconcludente.

    1. Ahahahahahahahahahahah!!
      Ahahahahahahahah!!
      Ahahahahah!!
      Cosa sai se aspirano a diventare sindaco e vicesindaco alla prossima tornata!
      Ahahahahahahah!!
      Ahahahahahahah!!
      Fanno vedere che esistono!
      Ahahah!!

  3. Ci si gira sempre intorno ma il problema dei rifiuti non è come smaltirli ma come non produrli e la soluzione passa inevitabilmente da un approccio culturale dal quale i politici liberisti se ne stanno bene alla larga perché sanno che la scelta comoda vince elettoralmente sulla scelta giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.