STAMPA STAMPA

24 thoughts on “Sono partiti i lavori al Colle dell’Infinito. Tempi duri per gli automobilisti

  1. Tempi duri per gli automobilisti? Quali quelli che fanno ore ed ore di fila la mattina sul grande raccordo anulare di Roma o quelli che percorrono il tratto di autostrada Pedaso S. Benedetto, o a Genova, o la Salerno Reggio, o le tangenziali di tutte le grandi città?
    Via, qui si tratta di pochi metri di differenza e di pochi minuti in più di percorrenza.
    Non fatevi ridere in faccia da quegli automobilisti!

  2. Già il titolo fa cadere le braccia!
    “TEMPI DURI PER GLI AUTOMOBILISTI”
    Un titolo che dice tutto e non dice niente!
    Se non si faceva l’Italia è ferma se si fa si crea disagio,ogni evento è benzina per alimentare polemica inutile e sterile!
    Sembra poi che questi lavori siano finanziati direttamente dal ministero dell’ambiente,ora uscirà il gaggiotto che urlerà:
    Per noi i soldi per i terremotati nulla!
    Ma i terremotati non hanno un senatore?
    Quello che sta a fare a Roma?

  3. Ancora lavori sul Colle dell’infinito ma non erano già stati fatti più volte?
    Quelli già fatti a che cosa servivano? Quanti soldi sprecati.
    Tanto per creare i soliti disagi, quello per cui si è sempre caratterizzata da più di 10 anni questa amministrazione Fiordomo-Bravi, tanto per far vedere che essi fanno i lavori.
    Poi dopo una volta fatto i lavori non c’è mai un’adeguata manutenzione degli stessi,
    vedi ad esempio una fontana dei giardini che rifatta qualche anno fa con luci colorate, ora non c’è nessuno che la ripulisce ogni tanto come occorre fare, giace in stato di degrado, ritornata ad essere il vecchio buzzico a cielo aperto come ai vecchi tempi.

    1. Esci dalla caverna e documentati. Informati. No, i lavori non erano già stati fatti più volte. Sono lavori straordinari e mai fatti, che renderanno il colle fruibile e sicuro. I tuoi sono disagi politici!
      E la fontana è un buzzico perché ci sono gli incivili.

      1. Esci tu caro dalla caverna e aggiornati, intanto la fontana è ritornata ad essere buzzico a cielo aperto non perché ci sono gli incivili che ci gettano ogni sorta d’immondizie come avveniva in passato, ma perchè l’acqua è sporca, torbida fa schifo dovuta a cause del tutto naturali, generalmente ci imperversano foglie degli alberi sovrastati, quindi andrebbe fatta manutenzione con adeguata pulizia e ricambio acqua, cosa che attualmente viene del tutto trascurata.
        Per quanto riguarda i cosiddetti “lavori straordinari e mai fatti”
        http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=120104:aggiudicato-l-appalto-per-il-secondo-lotto-dei-lavori-al-colle-dell-infinito-a-recanati&Itemid=160
        basterebbe solo la foto dell’articolo, è molto eloquente per indicare i disagi già provocati a suo tempo;
        http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=119199%3Alavori-al-colle-dell-infinito-in-corso-per-il-rischio-idrogeologico&Itemid=160
        http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=111799:lavori-al-colle-dell-infinito-le-rassicurazioni-di-andrea-marinelli-segretario-pd-recanati&Itemid=160.
        Non capisco come fai a dire: sono lavori straordinari e mai fatti,
        la domanda invece è: quante tappe ancora devono essere fatte per per portare a termine questi dannati lavori nel colle dell’infinito,
        già iniziati molto tempo fa, non si poteva fare tutto quanto e portare a termine in una sola tappa?
        Ecco perchè uno dice non fate altro che creare disagi.

          1. Risposta del tutto cretina!
            Neanche sai rispondere alla domanda, sicuramente è perchè ti trovi in difficoltà a dover rispondere nel merito.
            Basterebbe leggere gli altri commenti qui riportati per capire se il disagio è solo mio,
            se non li sai neanche leggere e capire gli altri commenti vuol dire che nella caverna ci abiti solo tu. Ottusamente stupido……

  4. Sig. Stefano, si risparmi l’appellativo “gaggiotti e urlatori” ai terremotati! Sia educato e civile! Lei è fortunato, non abita in quei luoghi e non si trova in tali situazioni.

  5. Vorrei un chiarimento da parte di qualche tecnico Comunale,sapere come faranno a impiantare n.400 pali di diametro 80 centimetri senza fare rumore , che lunghezza hanno questi pali? Ma.

  6. E’ da anni che siamo crocefissi dai lavori al colle dell’infinito, ma non si potevano fare tutti insieme (senz’altro anche a un costo inferiore) ??? E ne paga il fio il turismo perchè sempre d’estate si fanno. E che si cerchi veramente di non far rumore, perchè non se ne può più anche delle seghe la mattina all’alba.

    1. Cara signora non paga il comune i lavori sono interamente finanziati dal ministero!
      La sicurezza prima di tutto,meglio essere sacrificati per prevenire anziché sacrificati per curare!

      1. I lavori sono interamente finanziati dal ministero?
        Subdolo il solo pensarlo, perchè poi subito dopo il ministero si farà
        rivalere su noi poveri cittadini con le tasse sempre più costose, sempre più onerose

  7. I LAVORI NON SI FANNO TUTTI INSIEME PER VARI MOTIVI
    FORSE IL PIU IMPORTANTE PROBABILMENTE E’ QUELLO DI DIVIDERLO IN STRALCI PER EVITARE LA GARA EUROPEA ANCHE PER LA PROGETTAZIONE CHE COSI DIVENTA SOTTO SOGLIA E SI DANNO PIU INCARICHI AI SOLITI PROFESSIONISTI AMICI DEGLI AMICI
    ALTRO MOTIVO E’ QUELLO DI CONVENIENZA POLITICA: I LAVORI SI FANNO INIZIARE IN PARTICOLARI PERIODI CIOE’ QUELLI VICINI ALLE SCADENZE ELETTORALI IN MODO TALE DA FAR VEDERE CHE SI LAVORA MA SEMPRE CON GLI STESSI SOLDI
    E LA MINESTRA SI ALLUNGA COME I DISAGI AI CITTADINI

  8. I MOTIVI PER CUI I LAVORI NON SI FANNO TUTTI INSIEME SONO TANTI
    SI DIVIDONO IN STRALCI FUNZIONALI COSI’ SI RIMANE SOTTO SOGLIA E SI EVITA LA GARA EUROPEA ANCHE PER LA PROGETTAZIONE
    SI POSSONO DARE PIU’ INCARICHI PROFESSIONALI AGLI AMICI DEGLI AMICI RESTANDO SOTTO €.40K
    SI ILLUDE IL CITTADINO CHE SI FANNO MOLTI LAVORI, MA SEMPRE CON GLI STESSI SOLDI E LO STESSO PROGETTO
    SI INIZIANO I CANTIERI IN PROSSIMITA’ DI PIU’ SCADENZE ELETTORALI PER RACCIMOLARE QUALCHE VOTO IN PIU’
    ECC. ECC.

  9. Rispondo all’anonimo delle 20.22.Se questo blog non e’ serio , credibile, perche’ perdi tempo a dare risporte scontate.Per le chiappe falle alzare a tua moglie se ce la fai ancora.

  10. I disagi ci sono eccome!! Ma per rendere sicura e bella la città si sopporta, ma fino ad un certo punto. Chi abita in via Badaloni ne ha più degli altri di disagi e si domanda per quale motivo non si fanno tutti in una volta i lavori e perchè non si sono iniziati nel periodo di chiusura totale per virus. Abbiamo passato l’inverno scorso con la circonvallazione chiusa a metà. Il bus della scuola, pagato a settembre per tutto l’anno, ad un certo punto non potendo circolare ha smesso il servizio in via Badaloni. Quest’anno prevedo la stessa cosa. Non parlo per andare contro o per colore politico, dico semplicemente che si prospetta un periodo in cui come sempre, i cittadini automobilisti o pedoni avranno qualche difficoltà. Non potendo far nulla non mi resta che dire “almeno sbrigatevi”

  11. Bhè nel leggere gli altri commenti sono contento nel constatare di non essere l’unico e il solo a lagnarsi dei disagi.
    L’anonimo delle 12:14 addì 8 Luglio 2020 che osa definirmi “Coda di paglia” veramente mi fa molto scompisciare dal ridere, perchè è come vedere l’asino che dalla stalla da del recchiò al tacchino mentre passa li di fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.