2 thoughts on “CELEBRAZIONI LITURGICHE NEL SANTUARIO PONTIFICIO DELLA SANTA CASA

  1. A parte la medievale espressione “con concorso di popolo”, c’è da dire che i pontifici non hanno perso tempo, anche se non si adattano troppo alle nuove condizioni, visto che nella loro “grida” non si parla di sanificazione degli ambienti, né di misura della temperatura corporea di ciascuno all’ingresso. Forse aspettano i contributi… regionali.

  2. Nessuno è obbligato a partecipare alle funzioni liturgiche. Penso che saranno rispettate tutte le norme attualmente vigenti. Per me questa è una bella notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.