STAMPA STAMPA

15 thoughts on “Carnevale dei bambini in Piazza Leopardi – Recanati

      1. Ma i regali per i bambini ne vogliamo parlare? Orologi da donna, portachiavi con segni zodiacali… Ma 2 caramelle non erano meglio?

    1. Sai com’è, la creatività ed originalità dei bimbi spesso è legata a personaggi di fantasia seguiti sui vari media. Da adulti poi si cresce e si indirizzano queste competenze nel rapporto con gli altri, nella creazione di un mondo migliore, in rari casi nell’espressione della propria inadeguatezza su un forum locale. A ognuno il suo, in breve.

    2. Si vede che tu sei più intelligente della Signora Laura Ottaviani, dell’Ass. Rita Soccio e del Sindaco Antonio Bravi. La bambina non aveva un “semplice” costumino da Ape Maya, ma uno “particolare”,
      che tu ovviamente non nhai visto, dato che non c’eri (per fortuna). Per quelli delle 9.07 e 9.20, l’omaggio lo ha offerto la Ditta Ottaviani Gioielli di Recanati. O per dare un giudizio dobbiamo chiamare a voi 3? Che non fate il famoso emerito…!

      1. Non era il premio al costume più bello, o cucito meglio. Ma al più originale. Non so cosa ci sia di originale o fantasioso in un costume da ape. Che poi gli altri fossero tutti stereotipati, legati ad i cartoni, può anche essere. Probabilmente la traduzione è diventata originalità. PS: i regali non erano adatti a dei bambini. Il 90% li ha lasciati ai genitori non capendo cosa farsene.

  1. 15,47 c’ero eccome! Non sono più, e neanche meno intelligente della signora Ottaviani. Di te invece sono certa vincere a mani basse.
    Signora organizzatrice…

  2. Nella vita bisogna avere tre cose:
    L’umiltà di non sentirsi
    superiori a nessuno.
    Il coraggio di affrontare
    qualsiasi situazione.
    La saggezza di tacere
    davanti alla stupidità
    di certe persone.
    P.S- Sono la mamma di Gioia, la piccola Apetta di soli 3 anni che ha “vinto”!!!!
    Al di là del premio, la sua vittoria più grande è stata quella di aver partecipato ad una bellissima Festa circondata da musica, colori, ma soprattutto bambini e sorrisi!!!Per quanto riguarda alcuni commenti letti………NO COMMENT. Semplicemente incommentabili!
    Buona vita gente!
    L’ Apetta del mio cuore vi saluta tutti 🙂

    1. Complimenti signora mamma di Gioia per la performance di vostra figlia e tanti auguri di buona salute e molteplici soddisfazioni in futuro che la bambina potrà donarle ,ma ,premesso che ogni sgarrafon è bell a mamma soje, nell’articolo si fa riferimento al premio per la maschera più originale.se tanto mi dà tanto allora non si potrebbe neanche recriminare di un premio Nobel per la pace assegnato a Barack Obama nel momento in cui le truppe americane erano impegnate in 4 teatri di guerra. Comunque complimenti ancora alla vostra apetta.

      1. E ci mancava il pifferaio! Cosa significa la maschera più originale? Quella che si differenzia per qualche motivo, qualche particolare, dallo standard della mascherina. Addirittura si cita Barak Obama e le guerre. Molto intelligente ed appropriato, parlando di un carnevale per “bambinni”, oppure ci paragoniamo a quello di Rio, o di Venezia. L’Anonimo 19.47 ha detto: “io c’ero…”, e no bello mio, tu non c’eri, oppure, se c’eri. dormivi… come si dice. La mascherina vincente era la n° 71, che non si é presentata, quindi si é dato giustamente il premio alla seconda, la n° 29: appunto a Gioia lì”apetta” di 3 annni.
        La Giuria é la Giuria e decide secondo il proprio giudizio, o dobbiamo chiamare a voi “esperti in mascherine?”. Nota: non sta scrivendo, come specificato: “Signora organizzatrice”, ma un “Signore organizzatore”. Certo avere critiche da chi non fa un c…o, quando migliaia di bammbini, padri, madri, nonnni, zii ecc. ti fannno i complimenti, beh… rispondetevi da soli. Vinco a mani alte eh eh eh!

        1. Il riferimento a Barack Obama era per far capire a gente come lei che premio Nobel per la pace sta a Barack Obama come premio maschera originale sta ad apetta. Spero ci arrivi con le tue sole forze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.