STAMPA STAMPA

20 thoughts on “Bravi, a tutto campo , dal bilancio alla multa al 97enne per terminare alla segnaletica turistica

  1. Un intervista che ha messo a nudo tutte le già note incapacità gestionali di questa giunta. Bugie su bugie. Arrampicate sugli specchi, false promesse. Tentativi puerili di gettare fumo negli occhi dei cittadini.
    In difficoltà dal primo all’ ultimo istante del discorso.
    Pessima figura.
    Presto li rottamiamo.

  2. Quindi le strade di campagna ridotte a letto di torrenti non meritano più di una battuta un po’ annoiata? Storia eterna su cui non vale la pena di soffermarsi e tanto meno di intervenire. Quanto ai rifiuti, si spende una follia sui microchip e ora sugli ispettori confermando un approccio sanzionatorio anziché premiale. Non una parola sulla scellerata gestione dei parcheggi buoni solo per elevare sanzioni. Imu anche sui fabbricati inagibili da sisma. Come progetti per il nuovo anno non c’è da stare sereni…

  3. Premetto che non voto più da molto tempo ma……… vedi commenti di fenomeni che…… pensano di fare sempre meglio rispetto alla giunta che ora governa ……. Mi raccomando si vedono già le vs impronte sia a livello locale che nazionale …… ridicoli

      1. Certo tutti a senso unico…. Tutti fenomeni ridicoli siete voi…. Fatevi un bagno di umiltà …. Ridicoli di nuovo ….. io non tifo per nessuno e non voto perché mi dà nausea….. ma capisco dai vs commenti perché le cose non vanno bene in Italia ….. Supponenti ….👎

      1. Che sfigata sei . Ora capisco perché nemmeno il tuo riflesso allo specchio ti sopporti.un sincero in bocca al lupo ai tuoi cari.

  4. imbarazzante. da dimissioni immediate. sullo studio di brescia ancora si sentono le unghie sullo specchio.
    abbia il coraggio delle scelte. e si dimetta.

    1. Strade rurali killer, centro storico deserto parcheggi studiati allo scopo di allontanare i cittadini dal centro città, dalla biblioteca, dai pochi negozi rimasti a favore di centri commerciali e supermercati di modesto valore, dall’ufficio postale. Meno servizi e più imposte. Unici soddisfatti i piccioni… ma loro sono protetti, contrariamente ai cittadini.

  5. Scusi, ma dove sono tutte queste scuole nuove a TUTTO SPIANO !? Per la Gigli sono aumentati i costi, poi se si dovesse costruire l’area attuale (simil Ucraina) è il luogo meno adatto, senza verde, scomodo alle auto e pulmini per far scendere e salire gli alunni. La segnaletica turistica costata un bel po’ di soldini, almeno i caratteri li avessero fatti più grandini con maggiori indicazioni togliendo quei doppioni geroglifici. La sanità poi! un disastro! Non è competenza del comune si dirà, certamente! Però se ne sono sempre fregati, a chiedere…in regione non ci andranno di sicuro (un’altra area politica) mai abbassarsi. Potrebbe farlo l’opposizione! Questa sarebbe opposizione VERA! Non commentiamo le rotatorie le strade, la raccolta differenziata, il verde e manutenzioni varie.

      1. Giustissimo, spostiamoci lo sgambatoio per i cani in quel luogo del tutto inadatto, invece di quello schifo in viale Adriatico, ripristinando la piazzetta com’era prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.