STAMPA STAMPA

14 thoughts on “Recanati: come migliorare la viabilità a Castelnuovo

  1. Caro Trucchia lascia perdere la tua istrionica mentore che ti fa fare figuracce come ne ha fatte con la parrocchia…non ne azzeccate una

    1. Chi sarebbe caro anonimo? Considerando che ho ricevuto parecchie telefonate ed ho fatto anche un sopralluogo con dei cittadini prima di fare l’interrogazione.

  2. Brava Nicla, siamo con te! Cantiere d chiudere prim possibile con cambio di impalcatura. Modifica del senso di marcia in via Giunta per sempre.

  3. l’impalcatura perchè non è stata posizionata all’interno del cortile di proprietà, perchè il signorino non poteva poi entrare in garage?
    Tutto questo per consentirgli di realizzare il fotovoltaico sul tetto, ma in quella zona diventata centro storico è possibile questo? a me risulta di no, oppure bisognare essere iscritti ad un certo partito amico degli amici, vi avverto se dovessi aver un incidente lì denuncerei il proprietario e chi lo ha autorizzato

    1. Recanati deve aprire al fotovoltaico anche per i fabbricati del centro storico non vincolati dalla Soprintendenza. Lo prevede la normativa nazionale.

  4. La Signora Nicla Cingolani, oltre a fornire indicazioni su come migliorare la viabilità davanti casa sua, è in grado di fornire soluzioni anche per le altre criticità cittadine? Tipo: via Roma, via Falleroni, Villa Colloredo, via Carducci, corso Persiani, piazza Leopardi, bretella Paolina, via Fratelli Farina, Montemorello, porta Marina e tutte quelle strade cittadine soggette a modifiche di senso di marcia, asfissiate dai gas di scarico, occupate dalle auto dei commercianti e dalle impalcatureche stazionano per anni, piene di buche, di paletti abbattuti. Se si, abbiamo trovato la prossima assessora alla viabilità!

  5. Povero Castelnuovo , tornerà in mano ai mongoli rossi. Tutta la mia solidarietà ai residenti. Tenete duro , cambierà vento anche qui!!!!
    RESILENZA

  6. I cantieri aperti da tempo hanno chiesto il permesso all’ufficio tecnico per inizio lavori iL sindaco e Assessore lavori pubblici hanno firmato
    Ora se non sono rispettati i tempi di fine lavoro debbono intervenire
    Se il cantiere e’nei tempi per fine lavori e’in regola
    Se ci sono pericoli vanno verificati consultando il responsabile della sicurezza
    Lo stesso ne risponde e risponde alle domande formulate per iscritto
    Per il traffico a Castelnuovo va preso in considerazione un piano di interventi che risulti definitivo
    Senza disturbare il paesaggio
    Si può intervenire come è stato fatto in molti centri storici anche più importanti per storia e ubicazione
    L’assessore ai lavori p. dovrebbe farsene carico
    Non comprendi come mai ancora non abbia risolto il problema consultando tecnici e gli uffici regionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.