STAMPA STAMPA

32 thoughts on “Trucchia si accasa con Fratelli d’Italia

      1. Ho letto i commenti per curiosita’, non ho scritto io se si dimette, sono Alberto Palmieri e l’avessi fatto mi sarei firmato, non siate subdoli

  1. Non sembra così agile…, tanto da poter saltare subito sul carro dei vincitori!!! Forse che gli abbia dato una mano la sua amica, la Penelope che ha brindato alla chiusura dell’ospedale??? Ahahah

  2. Che schifo. Pronto a salire sul carro del vincitore dopo nemmeno una settimana. Ci vuole veramente la faccia come il c…

  3. Parecchi mesi fa l’avevo scritto che era solo questione di tempo…..e adesso tocca a Benito, ha anche il nome adatto x fare il salto della quaglia.

    1. Chi nel centrosinistra come Calenda e Renzi che ultimamente hanno accolto a braccia aperte la Gelmini e la Carfagna provenienti dal centrodestra di Forza Italia non possono venire a dare lezioni di moralità politica.

    1. Difatti in passato aver accolto Marconi eletto nel centrodestra poi passato al centrosinistra a sostegno di dell’amm. di Fiordomo è stato serio vero?

    1. Esatto. In più impedisce al successivo candidato Lega, il primo dei non eletti, di poter entrare in consiglio e fare questa esperienza. Si può cambiare qualsiasi gruppo o partito m se si è seri ed onesti prima ci si dimette e poi si cambia ma come diceva Totò “signori si nasce non si diventa…”

    2. Ipocrisia totale, quando un certo Luca Marconi passò da centro destra alla sinistra alleato con Fiordomo ci fu allora rispetto per gli elettori sia di sinistra che di destra?
      Quello fu squallido, qui si parla dello stesso schieramento Lega e Fratelli d’Italia non c’è uno spostamento dalla parte opposta.

      1. Marconi non è stato eletto nel cdx ma per due legislature regionali nel csx e in quel tempo i suoi amici recanatesi sono andati col csx
        Comunque il nostro Luca è stato sempre con l Udc NON HA MAI CAMBIATO PARTITO

        1. A si? Vogliamo darci una rinfrescatina alla memoria?
          Elezioni comunali anno 2009 il vostro caro Luca col suo partito Udc e amici di viaggio Udc erano schierati
          con il cdx a sostegno dell’allora candidato sindaco “Bartomeoli” ma subito Luca e tutti gli altri Udc si buttarono tutti sul carro del vincitore, subito dopo che fu eletto sindaco Fiordomo csx, entrando in consiglio comunale con la maggioranza a sostegno del csx, dopo essere stati eletti nel cdx.
          Elezioni regionali anno 2020 dopo essere stato eletto
          per due legislature regionali nel csx, il vostro caro amato Luca ritorna di nuovo con il suo partito Udc nel cdx…
          Riesce a capire qual’è la differenza con Trucchia, dopo
          che si è sollevato questo stupido scandalo sterile e inutile del cambio partito? Trucchia pur avendo cambiato partito, rimane pur sempre nello stesso schieramento cdx non si è spostato dalla parte avversaria, perchè ciò che conta è lo schieramento e non il partito, oggi anche si vota il rappresentate di un partito, il voto poi va a sostegno dello schieramento in cui si è collocato quel partito, è la legge elettorale fatta cosi da anni ormai che esiste, questo lo sa bene anche lei…
          Ben altra situazione se Trucchia si fosse spostato dalla parte opposta avversaria, sia anche con tutto il suo partito, allora anch’io avrei gridato allo scandalo, ma cosi non è stato.

  4. Proprio non capisco di che si parla, non capisco questi commenti livorosi e sinistri,
    in fondo non cambia niente, niente di cosi clamoroso come si vuole fare apparire,
    passa dalla Lega a Fratelli d’Italia, lo stesso schieramento, partiti alleati fra di loro,
    sarebbe stato clamoro se fosse passato dalla destra alla sinistra allora si, ma cosi non
    è avvenuto, mi sono scandalizzato invece nel vedere la Gelmini e la Carfagna passare da Forza Italia a Calenda Azione, da destra a sinistra, o come siamo purtroppo abituati
    a vedere un certo personaggio politico recanatese di lunga data (un certo tal Marconi) che passa indistintamente da destra a sinistra e viceversa a seconda delle proprie personali vicissitudini, qui che c’è veramente da scandalizzarsi, ma di questo non si dice mai niente chissà perchè.

    1. Ignorante!!!
      Sono due partiti diversi,uno la Lega è secessionista e Bossi diede del fascista a Fini nel primo governo Berlusconi.
      Mentre Fratelli d’Italia è centralista e di destra,intesa destra nazionale con tutta un’altra storia rispetto alla Lega!!!!
      La Lega ignorantello che non sei altro è il più antico partito Italiano che risale al Carroccio di Alberto da Giussano,vatti a leggere la battaglia di Legnanodove il Carroccio batte le truppe del Barbarossa!!!!!
      E da li nasce le buffonate del rito dell’ampolla a Monviso fino ad arrivare ai Serenissimi che con il Tanko volevano assalire il campanile di San Marco.
      Lo capisci o no che loro sono per l’autodeterminazione?
      Le Lega poi ha avuto seguito di preferenze perche in mano a Salvini ha fatto concorrenza a Meloni dove il nemico meridionale è divenuto amico e compatriota contro il negro che viene dall’africa con i barconi!!!
      Da Salvini poi la Lega diviene porto sicuro di ex missini riciclati in un partito che richiama le loro idee che si dimentica del nord,nord che poi ha preferito Meloni e con la sconfitta di Salvini si rimescolano le carte.
      Il rimescolamento riporta gli ex Missini a casa,siamo in tempi di magra di crisi e mentre Meloni cerca o cercherà in tutti i modi di far rinascere questa Italia la Lega tornerà la Lega nord con un’idea secessionista ancora più forte di prima dando un calcio nel sedere a Salvini che finalmente si ritroverà disoccupato senza arte ne parte!!
      Te capì?
      Diciamo che in questa farsa l’originale ha battuto la brutta copia!

      1. Ignorante tu capra ipocrita!!!
        Si vede che non hai un c…. da fare che metterti a scrivere ste fandonie e fesserie!!!
        Sei ancora rimasto a Bossi e Fini da anni ormai spariti dalla scena politica, cosi come sono spariti Alleanza Nazionale oggi Fratelli d’Italia e Lega Nord oggi Lega, citi Alberto da Giussano magari cita pure Mussolini, Almirante, Rauti, cosa c’entrano con oggi?
        Ma pensa alla sconfitta del Pd riciclato partito comunista con la lunga schiera di leader segretari che ci sono passati dentro da Veltroni a Letta, non ancora trovato quello giusto invece di pensare a Salvini e la Meloni che vanno bene cosi com’è e d’accordo tra di loro, non come facevano Bossi e Fini. La Lega poi in mano a Salvini è cresciuta da com’era quella di Bossi che l’aveva distrutta era discesa al 3% e stava per sparire se non fosse arrivato Salvini, al nord lo devono ringraziare Salvini altro che “un calcio nel sedere”, se anche oggi attraversa un momento di crisi tornerà di nuovo in auge, cosa ne sai tu ipocrita che non capisci niente!!! Pensa tu ai tuoi fuoriusciti dal Pd Calenda e Renzi
        che non sono andati d’accordo ne col partito Pd, ne tra di loro col governo Draghi hanno ottenuto solo 8%
        A chi credi di convincere con le tue stronzate?
        Va, Va a scaricare la tua rabbia e frustrazione per la bruciante sconfitta elettorale altrove, invece di perdere tempo a dare lezioni stupide che non c’entrano niente!!!

        1. Ma quanto rosichi 11,04!!!!! Anche tu sei impegnatissimo a passare giornate senza far nulla. Reddito di cittadinanza?

          1. Già si vede come le passi tu 11,27 nullafacente
            col reddito di cittadinanza.
            Io sono un pensionato da tre anni.

          2. Pensionato ?
            11,27. Da tre anni ?
            Ma quando mai hai lavorato?
            In pensione ci sta il tuo cervello!! Da sempre.

          3. Invece il tuo cervello si è sempre riposato fin dalla tua più tenera età, che culo che hai!
            19,48 Io ho dovuto lavorare fino a 42 anni
            ora prendo una miserabilità per colpa del tuo schifoso reddito di cittadinanza, sono stato disoccupato anch’io da giovane, ma a me non me lo davano il reddito di cittadinanza neanche per sogno quando avevo circa la tua età, mi dovevo arrangiare da solo come meglio si poteva, non come stai facendo tu…
            In questo strano maledetto paese l’Italia tutto va male alla rovescia per colpa di questa sinistraccia al potere in questi ultimi 20 anni disastrosamente schifosi e maledetti.

        2. Si scrive “chi credi di…” e non “a chi credi di…”
          A ignoranti come voi io toglierei il diritto di voto.

          1. E invece io scrivo “a chi credi di…”
            Guarda un po’! Come:
            a chi credi di darla ad intendere?
            A chi credi di essere simile?
            A chi credi di prendere in giro?
            A chi credi di far paura?
            A chi credi di darla a bere?
            A chi credi di prendere per i fondelli?
            A chi credi di aver parlato?
            E via dicendo con altri esempi…Sono tutte forme corrette, basta informarsi meglio!
            Io invece a “GLI” ignoranti come voi toglierei oltre al diritto di voto anche la laurea e il diploma di scuola superiore, cosi poi imparano a improvvisarsi ignoranti maestrine dalla penna rossa che dicono cose false usate come pretesto subdolo per ridicolizzare e cercare di mettere a tacere chi critica e non si fa ingannare dalle vostre assurde falsità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.