STAMPA STAMPA

23 thoughts on “Recanati: e voilà, un bel parcheggio al Colle dell’infinito!

  1. Mi sembra giusto! Il sistema parcheggi a Recanati fa letteralmente pena!!!!! È giusto riappropriarsi dei propri spazi!

      1. Appunto è uno spazio privato e quindi se non accetta la situazione sarà il privato a tutelarsi recintandolo, mettendo catelli, facendo rimuovere le auto parcheggiate etc

    1. ma se ormai siamo circondati da parcheggi!!!! Ovunque!!!
      Ex-campo sportivo (enorme), Ex-Campo Boario (enorme), sotto l’ospedale (parcheggi appena ultimati dopo l’allargamento della carreggiata), Viale Adriatico, Via Cesare Battisti, Corso Persiani, piazzale antistante i giardini pubblici, ex stazione delle corriere…. abbiamo migliaia di parcheggi per andare in 5 negozi…. e tu ti lamenti????

  2. spiegate meglio dove si trova per cortesia, che in caso di necessità sappiamo dove parcheggiare visto che i parcheggi a Recanati……….lo hanno già scritto sopra come sono

  3. A me sembra che il parcheggio così com’è non crea problemi a nessuno e garantisce un certo numero di posti auto molto utili per l’Ospedale e per i turisti

    1. Ma ci sono anche alberi in mezzo alle auto parcheggiate come si vede bene, e se durante una giornata in cui tira forte il vento si dovesse spezzare qualche ramo di quei alberi e finisse sopra qualche auto o peggio ancora l’intero albero sradicato sopra le auto parcheggiate, chi pagherà i danni?
      Qualcuno adesso dirà: ci sono le RC auto, si ma se le RC auto prima ancora di sborsare il danno mandano i loro agenti a verificare la responsabilità del danno e scoprono che in quel parcheggio inidoneo c’era questo potenziale pericolo, per cui la responsabilità è di chi ha permesso ed acconsentito il parcheggio in quel luogo, per tanto non ritengono di dovere sborsare il sinistro subito, piuttosto il comune ha fatto una polizza assicurativa nell’eventualità che in quel posto malauguratamente dovessero succedere tali fatti incidentali?

        1. Semplice o si eliminano i pini oppure eliminare il parcheggio sottostante, il comune è responsabile se vuole far continuare ad esistere quel parcheggio sotto i pini di via 1 Luglio a rischio di pericolosità caduta rami o alberi sopra le auto.

  4. Ma che fa questa amministrazione? È agli sgoccioli, giorno dopo giorno: oramai è sull’orlo del tracollo!!! Sempre più incapace di gestire la cosa pubblica! Via al più presto!!!

  5. ricordo ancora i discorsi del sindaco che rassicurava sul fatto che qui non sarebbe sorto un parcheggio, questa è la sinistra. qesto è il sindaco.

    1. Le auto parcheggiate vicino al centro studi leopardiani almeno non ostacolano la circolazione e l’eventuale arrivo di mezzi di soccorso come invece accade ad es. all’inizio di Via Mazzini bloccando l’accesso dei mezzi di soccorso e di cantiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.