STAMPA STAMPA

1 thought on “Porto Recanati: tra propaganda e problemi le fogne dell’Hotel House

  1. Caro Luca Davide,capisco i problemi che hai a gestire una cosa del genere,ma dico io ,perché non organizzi un gay pride con fiaccolate ,street food etnico così da attirare tutta la popolazione di sinistra amante del prossimo clandestino , del degrado,dello scempio e dell’irregolarità? Fai buon viso a cattivo gioco e salvi capra e cavoli.fidati, pieno zeppo di sinistroidi sarà un successone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.