STAMPA STAMPA

11 thoughts on “Recanati: modificata la viabilità venerdì su viale Monte Conero

    1. Bella domanda, proprio curioso che non si ha mai nessun annuncio dell’evento né da parte del titolare del locale né da parte della comunicazione social del cosiddetto musicista se non ad evento già svolto con nonno al seguito. I dj si sa, sono degli ottimi musicisti e sono cultura pura. La prima volta è stato descritto l’evento come favoloso con 1500 persone tralasciando ampiamente o senza pudore di rispettare le basilari regole di capienza, sicurezza, controllo all’ingresso, tutto alla buona. La seconda volta uguale, svolto il venerdì prima dei Subsonica e 4 passi nel folk, questi sì organizzati, controllati e con delle regole precise. Ricordo che per i Subsonica c’erano aree NO alcool. Senza nessuna pubblicità se non un trafiletto di gioia da parte del sindaco il giorno dopo. La cosa fa sorgere sempre qualche dubbio sulle regole da porto franco del luogo in questione come inquinamento acustico e orari di chiusura alle 24 come tutti i “concerti” e tutti i parchi pubblici. Solo ora si comincia a regolare almeno la circolazione sempre nel pieno dell’anarchia visto che si chiude una strada pubblica per un evento privato senza controlli in luogo pubblico. A proposito, dov’è il servizio navetta da parte del gestore garantito dalla nuova concessione? Comunque va tutto bene, il tipo si è reso celebre ultimamente per aver aperto il concerto di Jovanattila che distrugge le spiagge, ma protetto dalla sinistra, quindi ragazzi divertitevi senza pensieri che un buon assessore vi protegge. Ciao.
      PS Astenersi dal rispondere chi ha capito fascismo, anti giovani, ignoranza di musica, invidia ecc.
      Ostinati nelle regole con gli altri, comprensivi con gli amici.

      1. Scusa tu parli di “ignoranza di musica” quale sarebbe per te questa grossa sapiente cultura musicale?
        Quella per caso di mettersi li mixando dei registri musicali pezzi precostituiti da qualche diavoleria elettronica, provenienti da programmi software e memoria interna di qualche pc, il tutto condito da una veloce parlata reppata, noiosa tiritera, senza neanche un minimo di melodia musicale?
        E ma cosi so bono anch’io farla! Anzi se mi chiamate vi vengo a fare qualche serata, prendo un tablet, oppure al massimo il mio smartphone ci scarico qualche app musicale come tante ce ne sono scaricabili, poi messo in funzione e amplificato comincio a fare un lungo veloce parlato stile rap.
        Cosi mi date anche il modo di avviare una mia nuova startup…
        Ahahahahah ahahahahahah!!!!!!
        Povero Mozart, povero Beethoven, povero Verdi, povero Moricone e poveri tutti coloro che hanno passato tanti anni a studiare musica al conservatorio!
        Se questa è la nuova cultura musicale tanto di moda…

        1. Caro commentatore, ignoranza di musica vuol dire che quella cosa lì non è musica, è proprio il brodo che descrivi tu. Stiamo dicendo la stessa cosa. La musica cosiddetta da ballo o da discoteca aveva (ha) una forma e una sostanza ben precisa rispetto a questo martello pneumatico ripetitivo. I gusti sono gusti e in quanto a me sono ben lontano da tutto ciò. Il concetto del commento però rimane un altro e ben preciso.

  1. Mi sono molto stupito di non aver trovato tre auto parcheggiate all’inzio di Via Mazzini. Di solito ce ne stazionano stabilmente e impunemente due alla faccia di tutte le rrregole nazionali e locali, peraltro così implacabilmente applicate cinquanta metri più avanti. Per un evento così importante ce ne potevano far parcheggiare anche una terza chiudendo così una via che è angusta di suo.

  2. Non ve conviene trovarvi un casolare abbandonato in campagna dove ci potete fare
    tanti concerti, tutti quelli come piacciono tanto a voi, fast food, tanto più parcheggiare le auto come meglio potete e vi pare, tanto non create fastidio e intralcio a nessuno?

    1. Ma poi l’amministrazione cosa ci guadagna… sveglia è il luogo che vogliono sfruttare. Possono cambiare le regole con semplici delibere temporanee e ripetitive, cosa impossibile in altri luoghi della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.