STAMPA STAMPA

17 thoughts on “Recanati. Ztl, Fratelli d’Italia: “programma cervellotico che non emancipa alcun turismo”

  1. tanto in quella spianata di cemento chiamata Centro Città 2.0 non ci andrà mai nessuno, a ricordare una delle più grandi follie urbanistiche degli ultimi decenni

  2. Ragazzi ancora ce l’avete con il Centro Citta?
    Siete rimasti indietro di dieci anni, andateci a parcheggiare qualche volta, ai residenti costa poco e c’è anche un’ombra eccezionale.
    i turisti ne sono entusiasti

  3. Critica senza argomenti o proposte alternative. Se questa è l’opposizione a Recanati la sx può stare tranquilla sino al 2050.

      1. No, infatti ho usato un “se” nella mia iperbole, caro/a.
        Auguro ai FDI di trovare persone valide comunque, perché fare opposizione come la fanno da un paio d’anni fa ridere i polli. E una buona opposizione fa funzionare la democrazia.

        1. 13:30, 20:26
          L’opposizione è già scritta tutta quanta nel testo sotto l’articolo, basta saperlo leggere bene, altro è se vorresti che ti facesse l’opposizione come vuoi tu come ti piacerebbe che facessero, per meglio dire che non la facessero affatto, condividano tutto e stessero zitti, vero che è cosi?
          È qui che casca l’asino…

          1. Attento al tuo italiano scandaloso prima di dare dell’asino agli altri. Consiglio gratuito, la concordanza dei tempi. Auguri.

          2. Attento a non sviare il problema quando non
            hai argomenti da poter rispondere nel merito
            della questione, allora citi a sproposito l’italiano, quando tu non sai nemmeno leggere bene soprattutto capire il testo sotto l’articolo.

    1. Il capo dell’opposizione recanatese, avversario al ballottaggio nel 2019 ha
      avuto soltanto una grave colpa, quella di essersi lasciato beffare da quelle elezioni comunali del 2019, con i noti 29 in più, c’è anche chi giurerebbe che erano di meno ancora, c’erano tutte le prerogative, necessarie c’erano proprio tutte, per fare un sonoro ricorso che egli non ha fatto per niente, ed ha lasciato correre.
      Io al suo posto se anche mi fosse andato male il primo ricorso, non mi sarei mai dato per vinto, continuavo fino ad arrivare alla corte europea di Strasburgo per i diritti, al costo di tenere commissariato il comune per 5 anni che di tutta la vicenda era il male minore.

      1. Fai sempre in tempo ad andare a Strasburgo! Intanto rosica. E rosica per altri 2 anni. Poi il tuo capo lo vedremo perdere ancora, magari per 9 voti.

        1. Fra due anni se si ricandida di nuovo lui farò l’astensionista, tanto ormai ho imparato come poi va a finire… Intanto tu ringrazialo invece di criticarlo quando ti fa l’opposizione, perchè se ancora stai li a fare tanto lo sbruffone lo devi tutto a lui che te lo ha permesso malgrado l’ottimo risultato che aveva raggiunto, io che non sono lui ma al suo posto non te lo avrei permesso!

          1. Non hai capito bene forse, astensionista sarò
            solo se ci sarà l’avversario consenziente che intende farsi beffare come nel 2019.
            Dai candidati riuscirò anche a capire i subdoli avversari.

  4. Sarebbe anche interessante conoscere le ragioni che hanno indotto gli attuali amministratori a cancellare dal progetto che era stato approvato dall’Amministrazione-Corvatta il collegamento diretto (tramite ascensore) tra il piano del parcheggio e il loggiato comunale, soluzione che avrebbe reso assai più fruibile da parte dei pedoni il centro cittadino e, di conseguenza, avrebbe di gran lunga incentivato l’utilizzo del parcheggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.