STAMPA STAMPA

4 thoughts on “Recanati: La Forestale scopre una piscina, platea in cemento e pista da motocros abusivi

  1. Ottimo lavoro. Ma mi chiedo: questi cantieri edili abusivi sono andati avanti per diverso tempo senza che qualcuno se ne accorgesse? La tanto celebrata polizia (?) municipale che fa: controlla il territorio oppure fa solo la “posta” agli automobilisti che non pagano il parcheggio?

  2. A parte la pista di motocross e la piscina non mi sembrano abusi stratosferici. Non sarà come anni fa che in un comune dell’entroterra fu sanzionato un cittadino che aveva coperto la catasta di legna per l’inverno con due lamiere rette da quattro paletti. Poi ci si lamenta che in montagna non ci sia più nessuno.

  3. Non saranno per caso abusi del tipo casetta di nonna Peppina terremotata e poi sfrattata dal prefabbricato costruito a sue spese?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.