STAMPA STAMPA

3 thoughts on “Inaugurazione laboratorio BluInfinito-Omphalos Recanati

  1. La sensibilità verso il disagio fisico, mentale, sociale è sicuramente un grande punto a favore di questa amministrazione. In altri ambiti non sembra esserlo altrettanto.

    1. Beh, non direi proprio! Basta pensare al centro diurno Alzheimer chiuso da quasi due anni. Il laboratorio è privato, frutto della generosità degli imprenditori e dei volontari e mi sembra che il Comune non ci metta un euro…

  2. Il centro diurno Alzheimer chiuso è una vergogna dimenticata. Questi anziani o vengono abbandonati nelle case di riposo con tutto quanto accaduto in tempi di pandemia oppure restano sulle spalle delle famiglie cioè delle donne come in realtà tutta l’assistenza in Italia, figli, disabili, anziani. Poi qualche ipocrita pone il problema della scarsa natalità. Ma ci facci il piacere…. ci facci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.