STAMPA STAMPA

30 thoughts on “Recanati: Ingresso libero…ma uscita a pagamento!

  1. Benito! Perché non lo chiedi direttamente alla Soccio se ha pagato? Ti vergogni?
    Tu dov’eri? Al museo Gigli?

    1. Eccolo, eccolo, arieccolo, commenta sempre per primo! 16,40 il solito sbruffone del 19 in più, come poteva macare lui!

        1. rosico? No mi ci diverto con te 13,16, non hai capito niente, quando mi sento un po’ triste, depresso e annoiato mi metto sul social blog di RR sicuro di trovare sempre a te con le tue solite sbruffonate, ti ricordo sempre ogni volta che sono solo 19 in più… Per il gusto
          di farti incazzare con la tua ridicola risposta che ci caschi sempre ogni volta, cosi mi ritorna il buonumore
          e mi diverto come un matto, questa per me è un’ottima terapia contro la depressione e la noia. Ahahahahahahahahahah!!!!

          1. 20,44 Si certo Ahahahahahahahahahah!!!!
            A risentirci nella tua prossima sbruffonata!!!
            Ciao robottino sbruffone!!!
            Ahahahahahahahahahah!!!!

        2. 13:16 Infatti tu arrivi sempre primo alle elezioni, ma solo a Recanati, se devi arrivare primo fuori da Recanati fai una vasta collezione di fiaschi e fallimenti.
          Solo primo a Recanati, con soli 18 fessi in più, + 1 che sei tu ma non di più! Ahahah rosica adesso tu!

  2. Giustissima la nota, con altrettanto giusti i dubbi sollevati del segretario cittadino della Lega Recanati Benito Mariani.

  3. Unico elemento degno di nota di questo articolo è la posizione molto scomoda della consigliera Sforza, cosa ha da dire?

  4. Oggi viene criticato l’operato di una assessora che tutti ci invidiano perché ha promosso iniziative culturali intelligenti e sviluppato un tour turistico senza precedenti. Il pagamento di cinque euro avrà una sua giustificazione, mi chiedo non era meglio chiedere ai diretti responsabili prima di scrivere commenti all’arsenico? È il mio primo commento all’episodio.

  5. I compagni sono abituati così, cmq la consigliera comunale dovrebbe rispondere ed eventualmente DIMETTERSI …. ma non lo farà mai!!!!

    1. Vero!! Luca sta lavorando a questo progetto con la complicità di Benito ……… intanto il favoloso inizia a colpire sui fianchi la sua stessa maggioranza!!!

  6. Hai assistito alla scena?
    Ti fidi di ciò che ti è stato detto?
    Anziché spargere merda fai una denuncia alla Guardia di Finanza con tanto di testimoni eventuali video foto scattate da cellulare.
    Ah poi ci si assume delle responsabilità,meglio spargere merda per consenso ovviamente!

  7. La nota è firmata contrariamente ai commenti. Se non è vero quanto riportato chi si ritiene diffamato può rivolgersi alla Procura della Repubblica.

  8. Se su queste piccole cose non c’è chiarezza figuriamoci cosa dobbiamo pensare riguardo le cose più importanti che fa questa amministrazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.