STAMPA STAMPA

19 thoughts on “Cosa sta accadendo al Civico Museo “Beniamino Gigli” situato presso il Teatro Persiani?

  1. Beh, in un momento storico come quello attuale, e’ bello sapere che qualcuno si occupa del museo Gigli momentaneamente chiuso. Il consigliere Mariani meriterebbe tutta la mia stima se non fosse che abbiamo qualche problema con una guerra alle porte, dei profughi da accogliere, dei disoccupati da aiutare, di una pandemia che non cessa. A Recanati centinaia di contagi anche oggi. Strade dissestate, attivita’ che cessano, bollette che salgono alle stelle(Astea), centro storico in decadenza, servizi inesistenti, Ircer e RSA sull’orlo del fallimento che non pagano i prodotti e gli stipendi. E…lui? Lui si domanda perché il museo Gigli è momentaneamente chiuso.
    Fortunatamente é un consigliere di MINORANZA. Abbiamo rischiato grosso, fortunatamente solo “rischiato”.

    1. Questo è lo storico problema che nel ns Paese viviamo da sempre, la rivalità tra Don Camillo e Peppone. Le opposizioni (dx e sx, senza differenza) invece di aiutare a governare con consigli, proposte e migliorativi si limitano a cercare il pelo nell’uovo, lo scandalo di turno, la piccola inefficienza, facendo del catastrofismo e rendendo arduo il compito di chi deve amministrare e inutile il servizio fondamentale (in una democrazia) dell’opposizione.

      1. Con rispetto e simpatia per il Consigliere che considero una gran brava persona ,quello che gli ho piu’ volte contestato in maniera amichevole e’ la tempistica. In un periodo storico difficile tra pandemia, guerra, caro carburanti e tante criticita’ da risolvere nel territorio Recanatese, dalle periferie alle zone di campagna e non solo in centro, i cittadini e chi ci ha votato si aspettano pressioni verso l’Amministrazione con interrogazioni, mozioni per cercare di risolvere tanti micro problemi e non focalizzando gli sforzi e il tempo su battaglie che al di fuori del cerchio dei diretti interessati e degli addetti ai lavori non interessano la restante parte della Cittadinanza, magari in un’altro momento ma ora evidenziare queste problematiche, secondarie rispetto ai problemi reali e concreti di tutti i giorni, con la speranza di una fuoriuscita di voti a favore dell’opposizione in ottica prossime elezioni? Secondo me puo’ essere un arma a doppio taglio. Io mi concentrerei su proposte concrete, pratiche , inattaccabili, impossibile da bocciare una volta esposte in Consiglio. Il problema e’ che se accolte si prende il merito l’Amministrazione della loro realizzazione? Puo’ essere, ma avrete la coscienza pulita per aver fatto il vostro dovere e mantenuto la parola data in campagna elettorale agli incontri di quartiere con i Cittadini .

    2. sembra che ci sia un problema di rispetto del contratto. Il comune paga con soldi pubblici senza avere il servizio per cui paga

      1. Sembra?… Quindi la solita fandonia.
        Questi due, ( i 2 consiglieri di minoranza) hanno un solo argomento
        Il tenore. Dei problemi cittadini non conoscono nulla.
        Per loro conta solo la tomba, il museo, e la musica di Gigli.
        La guerra, il Covid, la crisi economica sono argomenti sconosciuti.
        Complimenti.

        1. Perchè scusi lei che dice tanto, assieme a gli assessori e i consiglieri della maggioranza recanatese avete saputo debellare il Covid? Avete saputo trovare soluzioni per sconfiggere la crisi economica? E ancora in questa vostra maggioranza recanatese siete riusciti a trovare soluzioni diplomatiche per porre fine a questa sanguinosa guerra?
          Se cosi anvedi ahooo che fenomeni che ci sono in questa maggioranza recanatese, bisognerà assolutamente interessare l’AIMA, la NATO, l’UE, gli USA, l’ONU, il mondo intero, per far capire che l’attuale maggioranza che governa Recanati hanno la soluzione a tutti problemi mondiali!

          1. Al solito.Te sei imbrogliato in un discorso senza senso.
            Chi te lo fa fare di passare per sciocco? 19,50?
            Gioca col Game Boy. Li’ sei forte.

          2. 21,15 Ti accorgi quanto sei sciocco tu invece?
            È la più naturale risposta ai commenti tuoi senza senso, come quello fatto alle 13,35 nun se pò proprio legge, nun se pò vede, scatenano indignazione contrarie…
            E ti fa chiedere: come fa questo a essere cosi
            SCEMO?

  2. Mi accodo al commento di B.G. purtroppo questa è la LEGA DI RECANATI tra sanità che non funziona, bollette alle stelle, posti di lavoro a rischio e una guerra alle porte il consigliere Mariani si preoccupa del museo. Mi dispiace solo di aver votato questo partito alle scorse elezioni errore che non ripeterò.

  3. Brutto esempio da parte di questa Amministrazione che spende quasi 2 milioni di euro di soldi pubblici per la gestione dei musei e non controlla se il gestore rispetta il contratto sottoscritto e non da il servizio dovuto.

    1. Continuando per secoli con 19 in più, magari anche 10 in più e perchè no anche con 1 in più…
      Ahahahahahahahaha!!

  4. Al di là della politica, sono soldi pubblici spesi per un servizio inesistente. A Recanati, città turistica. Questo è il punto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.