STAMPA STAMPA

3 thoughts on “Riconfermato Sandro Apis alla guida dell’Anpi di Recanati

  1. molti partigiani,anifascisti, come risulta dalle lettere che lasciarono nell’imminenza della loro fine,auspicarono che la loro immolazione servisse a raggiungere una società più giusta,che guardasse agli ultimi.
    Io ho la sensazione che nello scontro in atto non sia questo l’obiettivo,quanto il conseguimento dell’egemonia economica a vantaggio o di Usa o di Cina.Da questa premessa nascerebbe il ruolo fondamentale di un’Europa soggetto politico autonomo.

  2. ragazzi questo ha partecipato alla libertà dell’italia combattendo non contro il nemico ma contro le zanzare, quando mai è stato partigiano?

    1. .. e già. Faziosità ideologica fatta persona!!! E fino a che esisteranno certe associazioni in Italia non esisterà la pace sociale, tanto evocata da Papa Francesco, e neanche quella civile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.