STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Non importa il colore del gatto…..

  1. Beh, esimio mancato candidato sindaco, questo comportamento non la dovrebbe meravigliare, considerando la sua attiva partecipazione alla nascita e crescita, pur se non coronata dal successo finale di conquistare il Comune, della formazione dei Cinquestelle di Porto Recanati, cioè di un movimento maestro nell’annunciare rivoluzioni roboanti, salvo poi ripiegare su posizioni più… comode e tradizionali.
    Ormai viviamo la stagione dei dilettanti, nemmeno tanto allenati tra l’altro, che dai bar e dai circoli del ricamo all’uncinetto hanno invaso le amministrazioni locali e che si muovono secondo criteri propagandistici, fuori da qualsiasi progetto, traguardo, visione del futuro delle comunità. Quanto poi a come vengono presentate certe manifestazioni (mi pare che nel gergo si usi il termine “pompare”, che rende bene l’idea) è la maniera per convincere della giustezza dell’iniziativa. A proposito: non dia suggerimenti anche ironici. I “regnanti” potrebbero prenderla sul serio e davvero avviare un gemellaggio in nome del pecorino romano!

  2. Ci si è sempre lamentati dei politici “di lungo corso”, di quelli che dalle poltrone non se ne volevano più sollevare, tutti daccordissimo… ma anche dei dilettanti, degli improvvisatori che si scoprono interessati alla politica, che poi occupano ruoli decisamente molto importanti, e si trovano a “comandare”, Dio ce ne scampi e liberi !!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.