STAMPA STAMPA

1 thought on “Aiutare i profughi ucraini: le modaltà operative a Recanati

  1. Nessuno vuole ricordare che i cosiddetti paesi sovranisti dell’Europa orientale si sono rifiutati di accogliere i disperati che arrivavano sulle nostre coste nonché i profughi siriani, afgani, libanesi. Migliaia di persone sono stata lasciate al gelo nella foresta a confine prive di tutto. Ora si tengano i profughi ucraini che sono sufficientemente biondi per i loro gusti , noi ci teniamo gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.