STAMPA STAMPA

1 thought on “Marche: 10 mila lavoratori in meno e netto calo delle retribuzioni

  1. Questa è la vera drammatica emergenza. Ma almeno il settore edilizio non aumenta il numero degli addetti? Meglio non pensare a quante attività economiche sane sono state rovinate dalla normativa sugli immobili del governo Monti. Non vorrei poi che alcuni di questi disoccupati trovassero più comodo prendere il reddito di cittadinanza. Conosco una impresa edile che ha arruolato romeni e macedoni che non dicono una parola di italiano, con tutti i problemi connessi di sicurezza dei cantieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.