STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Recanati: il manager della IGuzzini sull’attacco hacker subito dall’azienda

  1. Solo una precisazione: l’attacco hacker alla rete infirmatica è opera di sconosciuti(delinquenti).
    L’attacco ai lavoratori, ha nomi e cognomi (compreso il manager Venturini).
    Il primo si risolve con pochissimo impegno e zero danni.
    Il secondo mette 40 famiglie sul lastrico.
    Vergogna! Distogliere l’attenzione su un problema gravissimo come i licenziamenti, cercando di nasconderlo con il piagnisteo sul problemino del sistema informatico!(sicuri che sia vero?) Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.