STAMPA STAMPA

7 thoughts on “Recanati: ladri acrobati a piazzale Menechen

  1. Un filo di filo spiato lungo la paratia metallica che decora i balconi (nella foto) può essere un buon deterrente contro chi “sale” da quella parte. Un’idea. Costa poco ed è efficace. Garantito.

  2. Si potrebbe mettere anche dei cocci aguzzi di bottiglia, in tal caso a che servono le
    tronchesi?
    Ma no sicuramente sono meglio le telecamere e soprattutto qualche giudice non politicizzato sinistro che tenga dentro il ladro, non lo liberi il giorno dopo.

    1. I cocci di bottiglia i ladri se li mangiano! E ridono di te che pensi di fermarli solo con le critiche ai sinistri tuoi nemici.

      1. No non hai capito, come ripeto basta riprenderli con le telecamere mentre rubano, poi una volta registrato il filmato lo si invia presso LA CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA sull’operato di certi
        giudici sinistri che rimettono a piede libero certi ladri e malviventi arrestati, per i cittadini derubati i quali chiedono giustizia si fanno vedere dunque alla corte europea i filmati dello scippo e come operano certi giudici italiani, tanto oggi dipende tutto dall’Unione europea da Bruxelles e Strasburgo che ci domina.
        Sarà poi la Corte europea a sanzionare l’Italia per l’operato di certi giudici i quali rimettono a piede libero ladri e malviventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.