STAMPA STAMPA

6 thoughts on “Insegnante positiva al Covid: 6 classi in quarantena al Liceo di Recanati

    1. Ma io dico, si può esultare perchè un vaccinato si ammala?
      Per un vaccinato che si ammala quanti sono i non vaccinati che si ammalano?
      Quanti sono i vaccinati che finiscono in terapia intensiva contro i non vaccinati?
      Quanti vaccinati muoiono per covid contro i non vaccinati?
      Nessuno ha mai detto che il vaccino rende immuni dal virus, ma generalmente ci si ammala in forme molto meno gravi.
      Leggete i numeri, studiate le statistiche e poi parlate, analfabeti!

  1. E la privacy dov’è?
    Come, i datori di lavoro di aziende private non devono assolutamente sapere se un proprio dipendente è vaccinato oppure no tanto che dal 15 ottobre devono controllare il green pass a tutti a prescindere con un enorme dispendio di tempo, e qui si scrive addirittura che l’insegnante è vaccinata…..e allora?
    Lo sapete sì che anche i vaccinati si possono ammalare, lo sapete che però il vaccino limita i danni provocati da covid19?

  2. Vaccinata o no che differenza fa?
    Ci si ammala lo stesso ma le conseguenze per i vaccinati sono decisamente minori, per chi non lo avesse ancora capito!

  3. La privacy viene usata sempre e solo quando fa comodo al potere, quando non fa comodo se ne fa carne di porco. L’usi di parchimetri evoluti, come l’app attualmente in uso alla SIS a Recanati comporta la comunicazione del numero di targa e pertanto comporta il trattamento di dati personali degli utenti. Deve essere rispettata la normativa sulla privacy e ci deve essere quindi un responsabile del trattamento. Chi è, dove sta, come può essere contattato? Silenzio. Un imprenditore privato è soggetto alle norme più strampalate, bizzarre, antieconomiche che vengono in testa al legislatore di turno. Ma poi magari è lo stesso Ente pubblico a dimenticarsi di rispettarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.