STAMPA STAMPA

5 thoughts on “Recanati: dal consiglio comunale esce un ospedale piccolo piccolo con prospettive allarmanti

  1. Purtroppo dalla frase del Dirigente Nadia Storti, ancora una volta si capisce tutto … ” L’ospedale di comunità come questo di Recanati deve avere una dotazione organica sua e tecnologie non di alta specializzazione ma di media e bassa tecnologia che sono numericamente importanti”.

  2. Ospedale di comunità. Cioè il passaggio che precede la disattivazione TOTALE di qualsiasi servizio sanitario. E’ il “favoloso” risultato di anni di incertezze, ambiguità, calcoli elettorali sulla pelle dei cittadini. Adesso parlare di decisioni “prese insieme ai territori” è l’ultima presa in giro.

    1. Allora, in pratica non si fa niente! Parole parole parole…..come la canzone e come la canzone e’ finito il nostro Ospedale. Si evince che nulla e’ fatto e nulla si fara’. Diventera’ un cronicario. Non e’ servito a nulla neanche questo Consiglio Comunale. Maccioni l’ anno scorso, luglio 2020, con parole parole parole ha attaccato tutti, medici compresi, promesso, ma anche lui la sua TAC promessa l’ ha ‘ fermata per strada…forse a Montecosaro come ho sentito in Consiglio ieri, data la strada tortuosa, e poi guarda caso ha dato le dimissioni. Chissa’ perche’….

  3. Sognor Falzetti, la Regione non é la Storti ma la Leonardi (maggioranza), e il fatto di aver bloccato i famosi Ospedali Unici, é un passo fondamentale. Poi che il “FAVOLOSO” abbia anche lui firmato per il ridimensionamento di alcuni ospedali tra i quali Recanati, sapendo a cosa si sarebbe andati incontro, é un dato di fatto, per poi scaricare tutto alla Regione (che era della sua parte). Per finire, se si fa un progetto sanitario basandosi su di un algoritmo, quindi sulla carta, quindi nel palazzo, andava bene, se si fa un nuovo progetto basandosi sul confronto diretto con tutte le comunità sede di ospedali, per capire i vari e diversi problemi da valutare, allora diventa “un’ultima presa in giro”. Confused?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.