STAMPA STAMPA

12 thoughts on “RECANATI: reperiti altri 9 mila euro per la Biblioteca

  1. Gli acquisti saranno a discrezione del bibliotecario o dell’assessore oppure ci sarà un avviso pubblico che interpella case editrici e librerie per avere offerte migliori?

  2. Complimenti all’assessora. Ma la biblioteca rimarrà sempre e solo nella sede attuale o ci sarà un “distaccamento” anche a Piazzale Europa vicino alla maggior parte delle scuole di Recanati? Dovremo continuare a combattere con i parcheggi a pagamento anche per frequentare la biblioteca?

    1. Sono completamente d’accordo con Lei. Giusto che ci siano i parcheggi a pagamento lungo il corso (come dappertutto in Italia), ancor più giusto offrire una biblioteca alle “periferie”.

    2. Concordo con l’utilità di una sezione della biblioteca in periferia, ma allora vogliamo dire qualche cosa dell’ubicazione degli uffici postali? Quello centrale inaccessibile di sabato, comunque accessibile solo pagando il parcheggio negli altri giorni, l’altro impiccato nella peggior mulattiera cittadina. Uno sportello postale a Piazzale Europa, vicino alle scuole cittadine con parcheggio comodo e gratuito?

  3. Spero che finalmente si farà l’abbonamento ad alcuni giornali assolutamente indispensabili, primo fra tutti il Sole 24 ore.

    1. Meglio questa dei puntini di sospensione dopo un punto esclamativo. Faccia un salto in biblioteca, per cortesia, non le farà male.

      1. 22,23 Come voi ben sapete.Punto, due punti. Punto, punto e virgola…punto e punto e virgola.

        Toto Peppino e la malafemmina.

      2. Meglio di no, preferisco evitarle i piccoli rumori molesti durante la sua attenta lettura, mentre lei concentrata sta seduta su quel tavolo!…

  4. Veramente ridicolo dire che c’è stato un maggior incremento da luglio e agosto del 2020, in quel periodo eravamo in lockdown e non si poteva uscire e frequentare luoghi pubblici….

  5. La biblioteca di Recanati è giustamente un fiore all’occhiello della città. Da vecchio alunno del Liceo Ginnasio Giacomo Leopardi mi chiedo se sia possibile in qualche modo rendere fruibile al pubblico anche la biblioteca del Liceo e delle scuole in genere. Ricordo libri ora introvabili che sarebbe opportuno poter consultare. Certo questa apertura al pubblico avrebbe un costo, ma se è utile fare nuove acquisizioni lo è almeno altrettanto rendere fruibili pubblicazioni già di proprietà pubblica, anche se facenti capo ad altra amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.