STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Loreto fuori dal Bonus Città Santuario. Pieroni scrive al Governo: “Decisione assurda andremo fino in fondo”

  1. Gli “operatori turistici” sono costantemente chiusi. Basta farsi una passato sul corso per rendersene conto. Questo modo di amministrare, cercando di accaparrarsi sussidi a destra e a manca, è senza prospettive per la crescita di una comunità, ma fa tenere in vita solo una gestione clientelare delle cose. Basta vedere la situazione dei parcheggi, che in centro sono in massima parte a favore dei residenti e quando c’è un flusso più consistente di visitatori/turisti, questi alla fine rinunciano a Loreto e se ne vanno altrove. E non parliamo del decoro urbano, con pezzi di verde pubblico abbandonato, nessuna cura estetica, strade dissestate, angoli desolatamente dimenticati. Ma evidentemente tutti sono d’accordo perchè ciascuno ha la sua parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.