STAMPA STAMPA

7 thoughts on “Il Comune propone lo shopping day anche ai ristoratori (?)

  1. Prima dei turisti nel centro storico andrebbero riportati dei residenti o comunque proprietari di seconde case che potrebbero soggiornarci per lunghi periodi. Ma le case sono ormai inagibili e inutilmente in vendita da anni. Tra poco verranno offerte a un euro. L’assessore Scorcelli sembra uno dei pochi a rendersi conto che siamo molto vicini al punto di non ritorno, altri continuano a disporre i rastrellamenti della Sis…

  2. No… I gazebi esterni in inverno no … Vi prego. Quelle strutture di metallo e nylon non sarebbero degne di una piazza così bella.

  3. Ma perché i gazebo d’inverno no? Meglio quelle visioni spettrali di un centro storico domenicale senza auto e senza un essere vivente, nemmeno un gatto? Ma allora a qualcuno questa desolazione piace proprio tanto.

  4. A Recanati tutto NO sia da parte dei cittadini che dall’amministrazione e nel frattempo Recanati è un paese morto. Gazebo No, isola pedonale anche in inverno Si cosi’ che la Piazza, il nostro salotto buono come alcuni la chiamano, e’ sempre vuota. Recanati e’ diventata peggio degli ultimi anni in cui governava Corvatta tanto criticato da chi amministra ultimamente.

    1. Recanati tutto SI sia da parte dei cittadini che dall’amministrazione e nel frattempo Recanati è un paese brillante, vivo.. Gazebo si, isola pedonale anche in inverno Si cosi’ che la Piazza, il nostro salotto buono come alcuni la chiamano, e’ sempre piena. Recanati e’ migliorata negli ultimi anni rispetto a quelli in cui governava Corvatta , grazie a chi laamministra ultimamente.

      Dormi, sono le 3 e trequarti.

  5. Il Comune cominci a promuovere certe zone di Recanati usando incentivi fiscali. Lo propongono anche i piani di valorizzazione del centro storico disponibili nel sito del Comune. Dovremmo leggerli tutti e votare.

  6. I paladini del no a tutto, a tutti, a oltranza, potrebbero almeno venirci loro a passeggiare in questo deserto dei tartari. Le domeniche d’estate non fanno testo, arrivederci da ottobre novembre in poi, non si celebrano più neanche le messe nelle chiese del centro. Vi piace così?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.