STAMPA STAMPA

7 thoughts on “Accaniti giocatori percepivano il reddito di cittadinanza

  1. Non serve impegnarsi in società, se non hai voglia di lavorare ci pensa lo stato. Per vivere e non farti sudare ti versa una quota delle tasse pagate da chi suda e butta il sangue… Oh votato prima pd poi 5stelle…. Non vedo l’ora di votare Giorgia melono i

    1. Si giustissimo e perché allora padri di famiglia che. Sono buttati nei videopoker e lotto e dieci e lotto cinque minuti si mangiano tutto stipendio di un mese e poi x le mogli Sn cazzi amari xhe nn possono mantenere una famiglia l’unico problema sottostante è chiudere tutto il gioco

    2. Sei un accanito usa il cervello amico faresti del bene a chi non ha.Chi percepisce il reddito non deve avere niente,tu sei hai un lavoro sei fortunato non pensare hai furbi che hanno il reddito li c’è la guardia di finanza.Piutosto pensa a chi ti frega sul serio a chi ti frega il denaro amico non certo i poveri.Vivi nel 2021e ancora sei invidioso di chi non ha niente

      1. O Giulio e fatte na flebo col minestrò che te se rinfresca le idee!!
        Il reddito di cittadinanza non serve a nulla perché già chi è in stato di povertà i comuni provvedono con contributi per affitto,bollette,buoni spesa ecc.
        Ci sono le assistenti sociali i consultori e quant’altro!
        Il reddito di cittadinanza non serve a nulla se non a creare lassismo e immobilismo per la ricerca di una collocazione o un corso per qualificarsi professionalmente per poi spendere sul mercato del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.