STAMPA STAMPA

6 thoughts on “Recanati: il “Giardino del concilio” luogo di scorribande di ragazzi un po’ troppo maleducati

  1. ma davvero? ma come sarà mai possibile? eppure su quel parco ci sono le telecamere, che a detta di molti sono la soluzione a queste problematiche. si vuole un parco migliore? buttiamo giù le telecamere e iniziamo a viverli a tutte le ore quei posti, guardate la bellezze e l’esempio di fonti San Lorenzo per credere….

    1. Ma quale telecamere che lì non ci sono! La situazione del parco di VT non è paragonabile alla realtà di Fonti dove c’è una presenza storica e attiva dell’associazione che fa attività ricreative e culturali con i giovani e con gli anni è riuscita a valorizzare quegli spazi e a coinvolgere i residenti. Diventare comunità educante richiede tempo, impegno e risorse, e non sempre i modelli virtuosi si possono replicare con successo in altri quartieri. Quindi, nel frattempo, ben venga un sistema di videosorveglianza non invasivo che dissuada i malintenzionati e rassicuri le molte persone anziane che vivono intorno al parco.

  2. I giardi delka parrocchia erano un degrado vero!! E questi cosa sono ??spaccio di sistanze e altro..ma mai nessuno di controllo..

  3. Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuh!!
    La signora che fa il reclamo!!
    Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuh!!
    Carissima signora se vuole tranquillità chieda la residenza all’isola di Lesbo!
    Ahahahahahah!!
    Cara signora lei sarà la Poetessa Saffo del nuovo millennio!!!!
    Auguri!!
    Ahahahahahahahahah!!

  4. Il degrado cresce sempre laddove si è seminata ignoranza.
    Ognuno è l’artefice del proprio destino e che paghi le inevitabili conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.