STAMPA STAMPA

14 thoughts on “Recanati: in arrivo il centro vaccinale comunale anti-Covid ……. ma quando?

  1. E’ mai possibile che a Recanati,terza città per numero di abitanti in provincia, non ci siano politici di maggioranza e minoranza in grado di andare in Regione ed incazz… come bestie !! Siete stati eletti per risolvere i problemi della città e dei cittadini !! e datevi da fare no!! Sanità a Recanati anno zero, grazie a tutti i tagli effettuati negli anni scorsi, in nome e per conto della qualità e della spesa pubblica, aumentata, a discapito di servizi sanitari fondamentali nel territorio!

    1. Adesso in Regione l’amministrazione è cambiata, ci aspettiamo di vedere realizzate tutte le promesse fatte in campagna elettorale

  2. Aprirà! Servirà a vaccinare la popolazione che ancora non è vaccinata. Servirà per le vaccinazioni necessarie in autunno, servirà…per il disappunto di radionovax.
    In quanto a buona stella… radionovax si tenga stretta la sua. L’antenna sulla torre e l’affitto politico, ne sono la prova.

    1. E ne sono felice, spero il prima possibile visto che questa sara’ una storia a lungo termine oltre prima dose e richiamo e tra vaccino personale, accompagnamento di familiari e’ ora di fare basta con i viaggi multipli a Civitanova, accettati in fase emergenziale, sono un po dubbioso sul locale dove si effettueranno questi vaccini con problemi di parcheggio e sopratutto per anziani e disabili salita o discesa a piedi. Pensavo che al netto della fattibilita’ da verificare, che i locali dell’ex supermercato TGS per intenderci dove c’e’ la casetta acqua non sarebbero stati da scartare, con ampio parcheggio e in una zona abbastanza pianeggiante.

        1. Infatti capisci capisci ho scritto al netto della fattibilita’, poi se c’e’ una casetta dell’acqua messa dal comune in quello che tu dici essere un parcheggio privato penso che l’amministrazione possa trovare un accordo…… o ti gira perche’ abiti li e ti leva il parcheggio?

  3. The end ……. come volevasi dimostrare……. non può essere tutto a carico dell’amministrazione comunale….. è un disincentivo evidente………la cosa è stata presa troppo alla carlona …… il problema vaccinale non è nell’inoculazione del farmaco ma nelle procedure burocratiche e legali insite nelle procedure stesse…..per ora lascerei perdere e se serve darei una mano nelle strutture già funzionanti……bisognava partire tempo fa per la cosa faccio presente che i farmacisti per essere arruolati hanno fatto dei corsi appositi…. meditate se volete

    1. Giusto li usassero come stura lavandino,questi veleni tossici altamente dannosi.Che monnezza.Se li facessero prima i politici e i dottori,che mi sembra ne stanno alla larga.

  4. Buonasera mi candido pubblicamente come Infermiere per l’ esecuzione dei vaccini e assolutamente senza NESSUNA PAGA O RIMBORSO SPESE. Vivo a Recanati e sarei ONORATO di dare una mano a tutta la popolazione. Saluti e buon “vaccino” a tutti…… Luigi

  5. Sarebbe ora passata di andare andare tutti a protestare e fare voce grossa con tutto il Comitato di difesa dell’Ospedale visto il forte ritardo, magari nella sede generale Av3 a Piediripa di MC con la direttrice Av3 Dr.ssa Corsi e con il dirigente Dr. Turchetti, diamo dunque fiato alle trombe come diceva l’indimenticato Mike, cosa apettate signori del Comitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.